Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 18 Ottobre 2021 - ore 00:00

TREND

Il carrello della spesa è sempre più “italiano”

I prodotti alimentari che richiamano la loro italianità in etichetta hanno superato le 22 mila referenze. Un business da 8,4 miliardi di euro che, nel 2020, è salito di +7,6%, come rileva il monitoraggio semestrale di GS1 Italy.


Lattiero-caseario, in ripresa l’export made in Italy

Nel primo trimestre il comparto registra +2,8% in Ue e una leggera crescita nel mese di marzo negli Usa, che ridimensiona il dato negativo cumulato del trimestre che si attesta su un -10,5%.


Le operazioni di M&A del food & beverage risentono poco del Covid

Secondo il report “Global and Italian M&A Insights Food & Beverage market 2021” di PwC, le operazioni di fusione e acquisizione nel settore food & beverage hanno risentito poco degli effetti della pandemia da Covid-19. A sostenere l’incremento a valore sono state alcune operazioni realizzate da colossi del settore.


Maggio negativo per le vendite nella distribuzione moderna: -4,1%. Meglio il Sud del Nord

Effetto controcifra a maggio, ma con dati di vendita nella distribuzione moderna più pesanti nelle aree Nielsen 1 e 2, accettabili nella 4. Nel complesso a maggio (dal 3 al 23) il dato nazionale dei fatturati, a parità di negozi, segna un pesante -4,1% con addirittura un -5,8% nella area 1. 



Tecnologia di consumo: con lo smart working più vendite di Pc anche nel 2021

La pandemia agevola le vendite di Pc e di elettrodomestici. Secondo i dati di Gfk, nei primi tre mesi del 2021 le vendite totali di tecnologie di consumo sono cresciute del +28,5% rispetto allo stesso periodo del 2020. 
I singoli mesi del trimestre hanno registrato: gennaio +17%, febbraio +19% e marzo +66% (impattato d...


Imballaggi in alluminio: riciclato il 68,7% dell’immesso sul mercato

Con 47.400 tonnellate di imballaggi in alluminio riciclate nel 2020, pari al 68,7% delle complessive 69.000 tonnellate immesse sul mercato, l'Italia si conferma anche per il 2020 tra le eccellenze a livello europeo per quantità di alluminio riciclato prodotto.


Il mercato pubblicitario chiude il mese di marzo a +30,7%

Mese di marzo positivo per gli investimenti pubblicitari in Italia: +30,7% rispetto allo stesso periodo del 2020 e raccolta pubblicitaria del 1°trimestre a +3,4%. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search, social, classified e degli “Over The Top”, l’andamento nel periodo gennaio – marzo si attesta a...


Riaperture a metà: nel 2021 consumi fuori casa -37% per il vino e -41% per gli spiriti

Macché ripresa. Nel 2021 la pandemia penalizzerà ancora i consumi fuori casa e spingerà quelli domestici, con un saldo negativo.


Federalimentare: nel 2020 consumi delle famiglie +3% ma il fuori casa scivola del 35%

Il virus si mangia un pezzo dei consumi, costringe l'industria alimentare ad arretrare ma, paradossalmente, la nostra bilancia agroalimentare rafforza il saldo positivo.


Industria cosmetica italiana: 10,5 miliardi di euro di fatturato nel 2020

Oltre 600 aziende associate per rappresentare un settore chiave per il sistema Paese: 10,5 miliardi di euro il valore del fatturato registrato nel 2020.


Battuta d'arresto per la IV gamma: -5,6% la spesa nel 2020

Nel 2020 la IV gamma in Italia ha segnato il suo primo cedimento: -4,1% la flessione dei volumi venduti presso la Gdo e -5,6% la riduzione della spesa rispetto al 2019 per via di prezzi medi più contenuti.


Continua la corsa dei prodotti “free from”

L’ultima edizione dell’Osservatorio Immagino GS1 Italy fotografa l’inarrestabile successo dei prodotti alimentari privi di almeno un nutriente, ingrediente o additivo, che nei supermercati e ipermercati italiani hanno realizzato un giro d’affari di 6,9 miliardi di euro.


Tecnologie di consumo in grande spolvero. Nel primo trimestre del 2021 vendite +26,9%

Avvio di 2021 positivo per il mercato italiano della tecnologia di consumo. Nelle prime 11 settimane del 2021 le vendite sono balzate del +26,9% a valore, con trend positivi sia online che offline.


Ortofrutta: scatto dei consumi a gennaio 2021

Secondo l’Osservatorio di Mercato di Cso Italy, su rilevazioni fornite da Gfk, a gennaio i consumi di frutta e verdura delle famiglie italiane hanno registrato una crescita del 4% in volume - per un totale di circa 463 mila tonnellate - e un aumento del valore del 3%, a fronte di prezzi medi pressoché invariati.