Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 10 Agosto 2022 - ore 16:00

TREND

IV gamma: nel primo semestre 2022 superati i livelli pre-Covid

IV gamma: nel primo semestre 2022 superati i livelli pre-Covid

Nei primi sei mesi dell’anno il comparto registra un andamento positivo sia a valore (+5,9%) che a volume (+8,3%), rispetto allo stesso periodo d...


Loyalty: aumentano le carte fedeltà nei portafogli degli italiani

Loyalty: aumentano le carte fedeltà nei portafogli degli italiani

Secondo l’Osservatorio Loyalty di Stocard by Klarna negli ultimi tre anni le carte fedeltà per utente hanno messo a segno +20%. Il Nord-Est è l’a...


Osservatorio Qonto: spinta alla digitalizzazione per 9 Pmi su 10 con i fondi del Pnrr

Osservatorio Qonto: spinta alla digitalizzazione per 9 Pmi su 10 con i fondi del Pnrr

Il 70,5% delle Pmi intervistate afferma di utilizzare le risorse del Pnrr o di avere intenzione di farlo entro la fine del 2022 e 9 aziende su 10...


Tecnologia di consumo, il trend positivo continua

Secondo i dati GfK, il fatturato del mercato della tecnologia di consumo in Italia è cresciuto dello 0,7%, raggiungendo i 6,4 miliardi di euro. A trainare l'incremento il comparto dell’audio/video (+30,9%).


Plant based: da mercato di nicchia a mass-market

Non più solo per animalisti o vegetariani: oggi i sostituti della carne sono apprezzati da tutti, così come un’ampia varietà di bevande, paste e farine che derivano dal mondo vegetale.


Acque minerali: corrono le vendite in Italia e all’estero

Nel 2022 gli acquisti in Gdo mettono a segno +6,4% nei primi cinque mesi del 2022, mentre le esportazioni registrano +33% nel primo semestre dell’anno. Boom di acque funzionali: +21%.


Salmone, accelerano consumi e vendite in Italia

Gli italiani si rivelano consumatori sempre più orientati al salmone, che registra una penetrazione nel mercato italiano pari al 73,1%. Il sushi si conferma una modalità di consumo tra le preferite per il 38%.


Ciliegie: nel 2021 gli acquisti aumentano del 33%

Lo scorso anno le vendite di ciliegie in Italia hanno segnato un aumento del 33% rispetto al deficitario 2020. La Gdo risulta il canale che ha veicolato i maggiori quantitativi di prodotto, con il 56% del totale.


Community shopping: Conad, Coop ed Esselunga migliorano reputazione e performance

Secondo lo studio “Community Shopping. Retail, responsabilità sociale e sostegno alla scuola”, con le campagne community di Conad, Coop ed Esselunga, grazie al contributo delle famiglie, sono stati donati oltre 160 milioni di euro a più di 40.000 scuole italiane. L'iniziativa produce importanti effetti sulla reputazion...


Fairtrade: il commercio equosolidale vale 553 milioni di euro

La Gdo si conferma il principale canale di diffusione e le banane restano il prodotto più venduto per volumi. Cacao (+9%) e zucchero (+10%) sono i prodotti che mostrano il maggior incremento.


Shopping online post-pandemia: convenienza e personalizzazione delle consegne i fattori chiave

La ricerca condotta dalla piattaforma di spedizioni per l’e-commerce Sendcloud svela le abitudini e le preferenze del consumatore italiano all’interno dei marketplace.


Osservatorio Confimprese-Ey: consumi in miglioramento ad aprile

L’Osservatorio Confimprese-Ey sui consumi, che analizza i dati di aprile 2022 sullo stesso mese del 2019, mostra segni più incoraggianti rispetto ai mesi precedenti, con il totale mercato che chiude a -9%. Recuperano ristorazione (+0,9%) e retail non food (+4,9%), mentre risulta ancora in sofferenza abbigliamento-acces...


Bevande analcoliche: nel 2021 tornano a crescere i consumi in Italia

I consumi di bevande analcoliche in Italia sono tornati a crescere nel 2021, raggiungendo i 28,3 milioni di ettolitri (+8% vs 2020). A fotografare lo stato dell’arte del comparto uno studio realizzato da Nomisma per Assobibe.


E-commerce Map: la Gdo online italiana cresce ma resta in ritardo

Secondo una ricerca condotta da Dataminers, la grande distribuzione organizzata online cresce con un buon trend: l’incremento delle visite da gennaio 2020 a marzo 2022 è stato del +78%. Il trend di sviluppo in Italia risulta, però, inferiore rispetto a quello di altri paesi o di altri settori merceologici.