COLDIRETTI

L'agroalimentare italiano vale 205 miliardi di euro

L'agroalimentare italiano vale 205 miliardi di euro

Il dato è emerso all’incontro al primo Forum dell’agroalimentare italiano, organizzato da Filiera Italia e Coldiretti a Tuttofood, alla presenza...


FederBio e Coldiretti, raggiunta intesa per la tutela e lo sviluppo dell’agricoltura bio

FederBio e Coldiretti, raggiunta intesa per la tutela e lo sviluppo dell’agricoltura bio

Al centro del protocollo d’intesa, lo sviluppo di progetti per ottimizzare il sistema di certificazione e garantire la massima integrità e traspa...


Vino italiano in Cina: +548% export in 10 anni

Vino italiano in Cina: +548% export in 10 anni

Le esportazioni di vino Made in Italy in Cina sono cresciute in modo significativo nell’ultimo decennio. Raggiunta intesa con la popolosa provinc...


Consumi: cade il segreto di Stato sui cibi stranieri

La Coldiretti annuncia la caduta del segreto di Stato sui cibi stranieri che arrivano in Italia: sarà finalmente possibile conoscere il nome delle aziende che importano gli alimenti dall’estero.


Coldiretti e Princes siglano accordo per la sostenibilità del pomodoro Made in Italy

Nel contesto post-Brexit, siglato il patto Italia-UK per la sostenibilità e l’etica del pomodoro 100% italiano.


L'agromafia si modernizza e aumenta a doppia cifra

La dimensione reticolare e allo stesso tempo nazionale della Gdo ne fa un ambito di interesse per le diverse mafie del Paese. La rarefazione pianificata dell'organizzazione della struttura commerciale e distributiva costituisce di per sé un’occasione utile per le mafie per nascondere aziende direttamente controllate da...


L'etichetta di origine riceve l'approvazione del Senato

Si avvia al probabile traguardo l’etichetta di origine obbligatoria per tutti gli alimenti, compresi dunque quelli non ancora coperti da norme nazionali e comunitarie. Infatti l’emendamento al Dl Semplificazioni ha ricevuto ieri, 29 gennaio, il via libera di Montecitorio. Il passo successivo avverrà alla Camera, mentre...


Record di export di cibo a 42 mld nel 2018

Inizia con Coldiretti il giro di incontri con le associazioni voluto dal nuovo vertice Ice per attuare nuove politiche di internalizzazione capaci di garantire una piena tutela ai veri prodotti italiani.


Origine obbligatoria degli alimenti, uno scontro frontale?

I pareri e i commenti sono molto discordi, non tanto sulla sostanza, ma sulla forma. Mentre per Coldiretti l'emendamento al Dl Semplificazioni sarà un modo per sottolineare le contraddizioni e le incertezze dell'Ue, per Federalimentare si tratta di una vera 'fuga in avanti'. Vediamo perché.


Brexit: SOS Prosecco, una bottiglia su due in Gran Bretagna

Secondo quanto emerso da un'analisi della Coldiretti, si assiste ad una accelerazione degli ordini di Prosecco per paura dei dazi e dei ritardi doganali.


Coldiretti, la produzione alimentare vola: +2,7%

In controtendenza rispetto al crollo generale, vola la produzione alimentare che fa registrare un balzo del 2,7% rispetto allo scorso anno grazie alle festività di Natale, con le spese a tavola che rappresentano la principale componente del budget delle famiglie.


Consorzio Virgilio, re del caseario, apre il suo primo punto vendita a Milano

Consorzio Virgilio, 50 caseifici associati e più di 1.500 soci allevatori conferenti per 320 milioni di fatturato, nato nel 1966 come Consorzio Latterie Sociali Mantovane, inaugura il suo Pdv presso il Mercato Agricolo Coperto più grande della Lombardia, quello di Porta Romana, in via Friuli 10, nella zona centro ovest...


Biraghi raggiunge Filiera Italia

Il polo unisce, per la prima volta, la produzione agricola e l'industria nazionale, per far crescere il Paese difendendone l'eccellenza, l'unicità e l'autenticità del modello agroalimentare. Dal momento della sua costituzione, Filiera Italia è aperta all'adesione di altre realtà produttive.


L'origine del pomodoro in etichetta è legge

La disposizione, contenuta nel decreto interministeriale del 26 febbraio 2018, Gazzetta Ufficiale n. 47, scatta automaticamente, dopo i 120 giorni previsti per l’entrata in vigore, e riguarda tutti i prodotti dove la materia prima supera il 50 per cento, come pelati, concentrati, passate, polpe, sughi pronti. I prod...