Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 22 Settembre 2020 - ore 17:30

CASEARIO

Consorzio Caseifici Carpi incassa 10 milioni per l'acquisto di Padano e Reggiano

Consorzio Caseifici Carpi incassa 10 milioni per l'acquisto di Padano e Reggiano

La somma, erogata da Iccrea BancaImpresa, è destinata all'acquisto di circa 32.000 forme di Parmigiano Reggiano e Grana Padano, che verranno stag...


Spinosa: da 24 a 35 milioni di fatturato

Spinosa: da 24 a 35 milioni di fatturato

Il produttore di mozzarella di bufala campana Dop e di altre specialità casearie emette un secondo minibond di 2,7 milioni di euro a 6 anni. L'ob...


Bond da 10 milioni di euro per gruppo Ambrosi

Bond da 10 milioni di euro per gruppo Ambrosi

Le nuove risorse, messe sul piatto da Solution Bank, UniCredit e Volksbank, serviranno a supportare la crescita del re dei formaggi. L’iniezione ...


Cosa hai comprato per Natale? Te lo dice Supermercato24

La piattaforma leader della spesa a domicilio ha raccolto i dati delle 3 settimane di spesa che precedono il 25 dicembre. I must sono le bevande, alcoliche e non, i salumi, i formaggi e la frutta. Se l'anima della festa è il pollo, a fare innalzare gli scontrini sono alcuni grandi classici: spumante e champagne, pesce ...


L'Antitrust europea approva l'operazione Lactalis-Nuova Castelli

Termina così un’operazione annunciata a maggio e pilotata dal precedente proprietario, il fondo Charterhouse, affiancato da Rothschild & Co, Credit Agricole e New Deal Advisors.


Caseificio Moro: con Argos il Montasio Dop prende la via dell'estero

La società ha oltre 90 anni di presenza nel settore della produzione e vendita di caseari freschi e vanta un fatturato che supera i 40 milioni di euro. Argos la affiancherà in un ambizioso piano di crescita in Italia e oltre confine.


Gli influencer americani preferiscono la mozzarella di bufala italiana

Una recente indagine di Assocamerestero incorona il prodotto campano. Ma statunitensi, canadesi e messicani indicano anche, fra i prediletti, la pasta fresca, il gorgonzola, i dolci tipici delle festività e gli spumanti. I millenial sono i più informati.


Grana Padano, l'imbattibile, cresce da 17 anni senza interruzioni

Anche le previsioni 2019 della Dop più diffusa al mondo ne confermano la crescita produttiva. Il commento del Direttore generale del consorzio di tutela, Stefano Berni. L'export vola.


Giovanni Ferrari: marchio ed export sono il mix di crescita

Il managing director, Massimo Estrinelli, delinea i principali elementi dell'ulteriore sviluppo dell'azienda: il marchio è al centro, i grattugiati daranno ancora soddisfazioni e il rapporto export/fatturato è destinato a toccare il 30 per cento. I Paesi chiave sono Germania, Francia, nel 2019 e, come new entry, la Cin...


Il vero Grana Padano sbaraglia i 'similari'

Stefano Berni, Direttore del Consorzio di Tutela: "Nel 2018 il contraccolpo di questa forma di concorrenza è stato fortemente ridimensionato dai prezzi convenienti, prezzi che ci hanno permesso crescite molto significative in tutti i segmenti , tranci, porzioni e grattugiato, sia in Italia, sia all’estero"


E' di nuovo il grana padano la Dop più consumata del 2018

Anche nel 2018 il Padano si conferma il prodotto a denominazione europea più consumato del mondo, con una quota record di 4.940.000 forme. Una tendenza positiva che trova riscontri anche nelle esportazioni che, nei primi 9 mesi dell’anno, fanno segnare un incremento del 5,4 per cento.


Aicig fa il punto sui grandi accordi, a partire dal Ceta

Leo Bertozzi, segretario dell’associazione: "Nel contesto dei mercati internazionali i consorzi italiani riuniti in Aicig e nella rete internazionale Origin, fanno fronte comune, in particolare verso chi, come il Consortium for Common food names Usa, svolge continuamente azioni per la difesa di nomi generici. Una circo...