Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 03 Agosto 2021 - ore 12:30

MADE-IN-ITALY

Venticinque milioni di finanza verde per Pastificio Garofalo

Venticinque milioni di finanza verde per Pastificio Garofalo

L'operazione, della durata di 6 anni, ha un meccanismo di pricing legato al raggiungimento di precisi obiettivi di sostenibilità.


Mercato Centrale Milano dà appuntamento il 2 settembre

Mercato Centrale Milano dà appuntamento il 2 settembre

Umberto Montano: "Milano è il nostro progetto più grande e impegnativo, il più vicino agli antichi mercati medievali".


Le Ig incontrano l'industria: un miliardo di euro di valore trasformato

Le Ig incontrano l'industria: un miliardo di euro di valore trasformato

Un 68% di Consorzi di tutela italiani hanno concesso l'autorizzazione all'uso della Ig come ingrediente per un totale du 13.000 autorizzazioni ri...


Fico si riposiziona e dà appuntamento al 7 luglio

Il nuovo concetto è quello di un parco del divertimento incentrato sull'alimentare: ecco quali saranno le attrazioni.


Valpizza (Aksia group) si mangia anche i panzerotti di C&D

Dopo Megic Pizza, entra nel gruppo uno specialista dei prodotti pugliesi. L'investitore continua nella costruzione di un polo gastronomico di bontà a base di pane.


Gruppo Fini alla scoperta di nuovi orizzonti

Il gruppo emiliano si distingue, con i suoi due marchi ombrello, per la raffinatezza della gamma, che oggi guarda con attenzione crescente allo sviluppo estero, alle marche del distributore di fascia alta e alla diversificazione, con l'ingresso nel mercato dei piatti pronti, a partire dalle carni. Lo spiega il Direttor...


Il food&beverage rappresenta il secondo settore manifatturiero in Italia

Presentato agli stati generali dell’industria alimentare il Rapporto della Luiss Business School sul comparto: oltre 56mila imprese per un fatturato che supera i 140 miliardi di euro, di cui quasi 35 derivanti dalle esportazioni, con un trend in continuo aumento che nel 2018 ha segnato un +2,8% rispetto al 2017 e un +2...


Ortofrutta italiana a un punto di non ritorno: servono nuovi mercati

CSO Italy lancia l’allarme Made in Italy ortofrutticolo: l’Italia rimane leader a livello europeo nella produzione di ortofrutta, che recentemente si è attestata su circa 31 milioni di tonnellate complessive, ma nell’ultima campagna si è assistito ad un crollo dell’export.