Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 18 Settembre 2020 - ore 17:30

PANE

Barilla investe 33 milioni sul mercato francese

Barilla investe 33 milioni sul mercato francese

Acquisita nel 2007, Harrys è oggi un'impresa da 600 milioni di euro. Possiede, fra l'altro, il più grande forno industriale d'Europa.


Cresce il consumo di pane ai tempi del Coronavirus

Cresce il consumo di pane ai tempi del Coronavirus

La quarantena ha fatto riscoprire l’arte bianca agli italiani, a casa e in panificio. Secondo le stime di Aibi, infatti, in queste settimane di l...


Oropan: come essere innovativi rispettando la tradizione

Oropan: come essere innovativi rispettando la tradizione

L'azienda pugliese attiva nel settore dei prodotti da forno tradizionali, nata oltre 60 anni dal sogno imprenditoriale del suo fondatore Vito For...


Pratiche sleali pane. Esselunga non ci sta.

“Nessun cartello o pratica sleale sul pane in vendita in Esselunga”. Questa la replica del Gruppo della famiglia Caprotti a seguito della istruttoria aperta dall'Antitrust nei confronti dei principali operatori della Gdo per una presunta pratica sleale a danno di alcuni aderenti alle associazioni di panificatori.


Reso del pane: avviate sei istruttorie sulla Gdo

Agli operatori commerciali si contesta di fare pagare ai fornitori di pane il ritiro e lo smaltimento del prodotto avanzato a fine giornata, una pratica che riversa su piccole e piccolossime aziende il rischio commerciale. L'operazione dell'Agcm apre anche una finestra sullo scandaloso spreco di prodotto, che diventa i...


Maxiaccordo Coldiretti Casillo per il grano biologico

L’accordo di filiera tra Coldiretti, Consorzi agrari d’Italia, Fdai (Firmato dagli agricoltori italiani) e Gruppo Casillo prevede la fornitura di 300 milioni di chili di grano duro biologico destinato alla pasta e 300 milioni di chili di grano tenero all’anno per la panificazione. L’intesa ha una durata di 3 anni con ...


Pane e sostitutivi: il mercato si conferma in salute

Il mercato dei sostitutivi del pane, le alternative dry e soft al pane fresco, continua a far registrare buone performance, sia a valore (+2,2%) che in quantità (del 2,1%).