Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 18 Settembre 2020 - ore 10:30

MARIO-RESCA

Confimprese chiede una drastica riforma degli affitti commerciali

Confimprese chiede una drastica riforma degli affitti commerciali

Mario Resca: "Il nostro centro studi certifica che il 90% delle nostre associate ha revocato i Sepa per il pagamento anticipato dei canoni per i...


Confimprese lancia l'allarme sulle nuove aperture del retail

Confimprese lancia l'allarme sulle nuove aperture del retail

Al calo dei consumi interni e alla flessione delle vendite nel canale dei centri commerciali si sommano le preoccupazioni legate al Ddl sulle chi...


Finanza e retail, matrimonio obbligato secondo Confimprese

Finanza e retail, matrimonio obbligato secondo Confimprese

In Italia le imprese distributive presenti sul listino sono ancora poche, ma testimoniano che qualcosa si sta muovendo. La quotazione è un passo ...


Immobili retail, 79 progetti in pipeline Westfield compreso

L’Osservatorio Confimprese-Reno evidenzia la stabilità del comparto centri commerciali, con una pipeline però molto interessante, che, da qui al 2022, vedrà lo sviluppo di nuovi progetti, quasi tutti di fascia alta. Mario Resca: "Il rischio è nelle chiusure domenicali".


Franchising: l'Italia esporterà 270 negozi oltre confine

È appena uscito il nuovo Osservatorio Confimprese Estero, che segnala la tenuta del comparto, in crescita del 20% rispetto al 2017 (230 aperture), segno che il retail italiano cerca stabilità anche oltreconfine. Scopriamo quali sono i piani delle maggiori insegne del food e della ristorazione.


Retail summit 2017: un commercio forte per le prossime sfide

I dati e le riflessioni presentati al summit di Stresa da Confimprese ed EY indicano che il retail è solido e, in molti settori, in grande sviluppo. I nodi da sciogliere sono legati agli oneri della digitalizzazione, che richiede più apertura verso gli strumenti finanziari.


Franchising: un bene per tutti

Occasione di sviluppo, occupazione, creazione di nuove energie imprenditoriali, il settore continua a crescere, trainato dal food e dall'abbigliamento.


Primo consolidato per Italian wine brands

Iwb ha approvato il consolidato e il progetto del bilancio 2015 da sottoporre agli azionisti. Il gruppo è stato costituito il 27 novembre 2014 nel quadro di un'operazione di integrazione di Giordano e di Provinco.