Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 06 Luglio 2020 - ore 11:30

LEGAMBIENTE

Vallelata e Legambiente, al via la campagna “Puliamo il tuo parco!”

Vallelata e Legambiente, al via la campagna “Puliamo il tuo parco!”

Lo storico marchio di formaggi ha deciso di promuovere un progetto green che vede il coinvolgimento in prima persona dei consumatori. Si potrà sc...


NaturaSì elimina le bottiglie di plastica dagli scaffali

NaturaSì elimina le bottiglie di plastica dagli scaffali

L’insegna mette in campo azioni concrete per eliminare le bottiglie di plastica nei negozi e adotta un settore acqua libero dalla plastica in 50 ...


Pesticidi nel piatto: il vero problema è il multiresiduo

Pesticidi nel piatto: il vero problema è il multiresiduo

La legislazione europea non considera come non conforme il multiresiduo se ogni singolo livello di residuo non supera il limite massimo consentit...


Ecomafia: agroalimentare e shopper sempre più nel mirino

Settori particolarmente colpiti quello ittico, della ristorazione, di vini e alcolici, della sanità e cosmesi e in genere nel campo della repressione delle frodi e nella tutela della flora e della fauna. Impressionante e nettamente in salita rispetto al 2016 (quando oscillava intorno ai 700 milioni) il valore dei seque...


Mareblu prende le distanze dal tonno commodity

Prodotto ad alta penetrazione e con un livello di consumo pro capite molto importante, il tonno in scatola è stato però relegato per anni nel ruolo di fonte alimentare a basso costo e di ingrediente. Ma l'azienda non vuole sottostare a questa logica, come spiega il direttore marketing, Barbara Saba.


Mareblu e Legambiente salvano tartaruga marina

Un esemplare di tartaruga marina della specie Caretta Caretta, recuperato a inizio luglio a 4 miglia al largo delle coste graganiche da un motopeschereccio e successivamente affidato alle cure del Centro di Recupero di Manfredonia, è stato ricongiunto al suo mare grazie all’impegno di Legambiente e Mareblu.