Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 28 Marzo 2020 - ore 16:00

MERCATI

Burro: alla ricerca dell’identità

Un mercato stabile e particolarmente competitivo quello del burro, che individua nell’olio d’oliva e nella margarina i diretti concorrenti.


Pasta fresca a gonfie vele

Incrementi a valore e volume per tutto il comparto. Ottime performance per la pasta di semola fresca. La più venduta risulta essere la pasta ripiena. L’alta incidenza di promozioni fa lamentare i produttori, ma non impedisce di segnare crescite nei fatturati.


Carni conservate in cerca di segmentazione

Giunto ormai in una fase di maturità, soprattutto per quanto riguarda i prodotti più tradizionali, il mercato delle carni in scatola mostra una sostanziale stabilità e trend di crescita contenuti.


I sughi pronti sorpassano le conserve rosse

L’industria di trasformazione del pomodoro è uno dei settori di punta del comparto agroalimentare italiano - leader in Europa e secondo a livello mondiale dietro solo agli Stati Uniti -, ma negli ultimi anni sta perdendo posizioni.


Gelati: multipack e innovazione

Grazie alle pratiche vaschette e al formato multiplo il gelato viene consumato sempre più spesso in casa e in ogni periodo dell’anno. Innovazione, originalità e comunicazione gli elementi sui quali puntare.


Acque minerali, vince la differenza

Continua a crescere il consumo di acqua in bottiglia, con una penetrazione all’interno delle famiglie italiane ormai vicina al 99%. Rinnovo del packaging e formati innovativi, sempre più pratici e dedicati ai diversi momenti di consumo, sono le principali iniziative intraprese dalle aziende per emergere.


Freschi: verso la fascia alta del mercato

In aumento le vendite, a cui non corrispondono guadagni in crescita, a causa dell’alta promozionalità. Leggera controtendenza nel 2007, con incrementi anche a valore. Le grandi aziende puntano sul premium e sui contenuti di servizio.


Caramelle? Sì, ma con moderazione

Le caramelle costituiscono un mercato maturo, dove a prodotti “storici” si affiancano nuove referenze e innovativi formati, realizzati dalle aziende per rispondere alle esigenze del consumatore moderno.


Continua il successo dei preparati per torte

Ancora buoni risultati per il comparto dei preparati per torte, grazie in particolare alle aziende che continuano ad arricchire l’offerta con proposte innovative dotate di un contenuto di servizio sempre più elevato.


La passione per le conserve verdi continua

Disponibilità immediata e praticità rappresentano le caratteristiche distintive delle conserve verdi che puntano sull’innovazione per affrontare la concorrenza diretta del frozen food e della verdura fresca.


Speck: nessuna nube all’orizzonte

La specialità dell’Alto Adige, nata come scorta di carne, rafforza la sua presenza sulle tavole degli italiani e ormai viene acquistato da più di 11 milioni di famiglie. Un trend positivo che non accenna a fermarsi.


Prosegue la crescita del balsamico

Classico o balsamico, speciale o di mele, l’aceto continua a essere uno dei condimenti più presenti sulle tavole dei consumatori italiani. E anche gli ultimi dodici mesi hanno confermato un trend interessante, con un giro d’affari che si avvicina ormai ai 75 milioni di euro e in crescita del 3,1%.


Pasta: contrazioni e promozioni

Leggere contrazioni nel mercato della pasta secca, dove i consumi, pur riguardando sempre numeri importanti, sono in calo.


Frutta secca, torna il sereno

Trend positivo, dopo due anni di stallo, per la frutta secca. Le buone coltivazioni, il rinnovamento dell’offerta da parte delle aziende e le ottime performance delle private label hanno garantito la ripresa del comparto.