AMBIENTE

Il Decreto clima estende alla Gdo il contributo per i prodotti sfusi

Il Decreto clima estende alla Gdo il contributo per i prodotti sfusi

I benefici consistono in un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 5.000 euro, mentre la dotazione finanziaria globale, a esaurimento, è...


Resi online: un problema insostenibile?

Resi online: un problema insostenibile?

Lo scorso anno, nel solo settore dell’abbigliamento e limitatamente agli Usa, il valore dei capi restituiti ha raggiunto 369 miliardi di dollari,...


Unes elimina il monouso in plastica da tutta la rete di vendita

Unes elimina il monouso in plastica da tutta la rete di vendita

Dal mese di giugno la catena ha dato il via all'eliminazione delle stoviglie in Pet monouso dai propri punti vendita, in anticipo sull'obbligo di...


Federalimentare, Enea e Minambiente testano l'impronta ambientale dell'agrifood

Oltre 200 imprese di 6 Paesi europei coinvolte in iniziative per ridurre l’impronta ambientale di 6 prodotti di largo consumo: olio d’oliva, vino, acqua in bottiglia, mangimi, salumi e formaggio. Questo il progetto Pefmed per la sostenibilità delle filiere.


Pesticidi nel piatto: il vero problema è il multiresiduo

La legislazione europea non considera come non conforme il multiresiduo se ogni singolo livello di residuo non supera il limite massimo consentito, benché sia noto da anni che le interazioni di più e diversi principi attivi possono provocare effetti additivi o addirittura sinergici a scapito dell’organismo umano.


Coptit: l'editoria per conto della distribuzione moderna

Giuseppe Rovatti, presidente della cooperativa di stampa modenese, ci spiega perché la specializzazione nei prodotti per la moderna distribuzione paga e continuerà a pagare. Il digitale non fa paura, visto che il consumatore non ha affatto il desiderio di ricevere continui 'alert' sul proprio telefono cellulare. Nemmen...


Ecomafia: agroalimentare e shopper sempre più nel mirino

Settori particolarmente colpiti quello ittico, della ristorazione, di vini e alcolici, della sanità e cosmesi e in genere nel campo della repressione delle frodi e nella tutela della flora e della fauna. Impressionante e nettamente in salita rispetto al 2016 (quando oscillava intorno ai 700 milioni) il valore dei seque...


Giornata mondiale dell'Ambiente: combattere contro un oceano di plastica

Ogni 12 mesi vengono utilizzati 5 miliardi di sacchi in plastica e 13 milioni di tonnellate di polimeri vanno a contaminare le acque del Pianeta. Ogni minuto viene acquistato 1 milione di bottiglie di plastica, mentre l’inquinamento dovuto a questi materiali causa, ogni anno, la morte di 100.000 animali marini. E l’Onu...


Nasce la prima mappa delle imprese italiane sostenibili e responsabili

Sono sempre di più le imprese che fanno della sostenibilità un elemento strategico e di crescita, il 40% nel nostro Paese secondo varie fonti. Ma quante e quali sono, dove operano e soprattutto, quali sono gli strumenti che possono dimostrare oggettivamente la loro responsabilità sociale? A queste domande vuole rispond...


A Rimini parte la ventesima edizione di Ecomondo

'ExNovoMaterials in the circular economy’ è il motivo conduttore della rassegna e rappresenta la svolta in corso, quella che sta cambiando il modo di utilizzare la materia nel mondo industriale. Un viaggio che racconta potenzialità e applicazioni, mostrando un domani, che si spera il più vicino possibile, dove l’econom...


Piccoli elettrodomestici: più facile consegnarli nei negozi

Da venerdì 22 luglio si potranno portare in negozio i propri rifiuti elettronici di piccole dimensioni, anche quando non si acquista un prodotto simile. Per i Raee comincia la rincorsa verso gli obiettivi europei.