Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 06 Dicembre 2021 - ore 17:50

PRIMO PIANO

Aspettando Macfrut

Globalizzazione e internazionalizzazione, innovazione e recupero di efficienza. Sono questi i “confini” entro i quali si dibatte il comparto ortofrutticolo italiano.


Carte fedeltà e crm, convergenze parallele?

Il convegno si è aperto con l’intervento di Cristina Ziliani, docente del dipartimento di economia dell'Università di Parma, che ha affermato che diffondere le carte fedeltà non significa fidelizzare. Senza crm, ovvero analisi e utilizzo dei dati generati dalla carta e dai cataloghi nel rispetto della legge della priva...


La fidelizzazione passa dai promo-magazine

Le dinamiche di mercato impongono alle aziende continui rinnovamenti nell’ambito della comunicazione e i numerosi strumenti promozionali a disposizione talvolta risultano poco efficaci e necessitano di miglioramenti. Questi i principali risultati emersi dall’indagine “Promo–magazine - criticità & opportunità”, commissi...


Metro fa il suo ingresso in Intermedia

Proseguono le grandi manovre nelle alleanze tra le catene della distribuzione moderna nazionale sul fronte degli acquisti. Dopo l'accordo tra Interdis e Conad e la collaborazione tra Sisa e Coralis, 'ultimo "movimento" importante è di pochissimi giorni fa, e riguarda il leader dei cash & carry Metro Italia.


Il Rinascimento della logistica italiana

Assologistica Cultura e Formazione é il nuovo centro culturale costituito all’interno dell’Associazione nazionale delle imprese logistiche, con l’intento di creare un ambito di discussione, condivisione e confronto tra i professionisti della supply-chain.


Wal Mart alla riscossa

Chi aveva vaticinato l’inizio della crisi, per Wal Mart, dovrà ricredersi. Certo, il suo modello fondato sul motto “Always low prices”, qualche attrito nei rapporti con i lavoratori americani (e non solo) l’ha creato e continua a crearlo.


Gli unici a ridere sono i discount

Sarà, ma a giudicare dai dati resi noti dall’Istat sull’andamento delle vendite al dettaglio nel 2006, qualche dubbio sulla reale ripresa dei consumi sembra proprio affiorare.


La stagione delle private label

Cresce a tutti i livelli l’interesse per i prodotti a marchio d’insegna. Da parte dei consumatori, innanzitutto. Ma anche dei distributori e dei produttori. E di conseguenza delle fiere specializzate.


I piatti pronti conquistano i consumatori

“New food for new people, nuovi prodotti tra gdo e ristorazione fuori casa: concorrenza o complementarietà” è il titolo del rapporto su consumi alimentari extradomestici - commissionato da Rimini Fiera e realizzato da Nomisma - presentato nei giorni scorsi alla Mostra Internazionale dell’Alimentazione.


Innovare e comunicare con il packaging

La conferenza ha preso il via dalle considerazioni di Roger Botti, chief creative director di FutureBrand Gio Rossi e Associati. Il mercato si presenta ormai maturo e per creare nuovi consumi ci si affida alla novità. Si creano nuove categorie merceologiche e si trasformano quelle già conosciute, varcando i confini del...


Al via la prima edizione di Trackability

Dal 6 all’8 febbraio i padiglioni di Fiera Milano City ospitano Trackability: il nuovo evento dedicato alle tecnologie e alle soluzioni per l'identificazione e all’Rfid.


Consumi: è in atto la ripresa

Si attenua la prudenza nei comportamenti di spesa delle famiglie italiane. A sostenerlo è l’ultimo Outlook sui consumi di Censis-Confcommercio – l’osservatorio permanente sul “sentiment” delle famiglie italiane


Volantino sovrano

Sempre più spesso prima di fare la spesa il consumatore si informa e lo fa attraverso il volantino. Questo è quanto emerge dalla ricerca “La comunicazione della gdo: il catalogo fatto dai clienti” realizzata da Altavia Italia - in collaborazione con Lorien Consulting - e presentata il 31 gennaio al Palazzo delle Stelli...


Boom delle vendite a Natale

Sicuramente non era prevedibile. Con un inizio mese che ha registrato una significativa flessione delle vendite rispetto all'anno precedente (-4% nelle prime tre settimane, per ipermercati e supermercati a parità di rete), nessuno si aspettava che dicembre 2006 chiudesse con un bilancio positivo.