Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 19 Luglio 2024 - ore 07:49

PRIMO PIANO

Farmaci in Gdo, si può fare di più

Non rappresentano certo una sorpresa i risultati della II Indagine Nazionale sulla vendita dei farmaci da banco nelle farmacie, parafarmacie e corner della distribuzione moderna. Lo studio, presentato pochi giorni fa


Metro e l’ambiente

La sostenibilità ambientale è sempre più al centro dell’attenzione delle imprese. Quelle distributive non fanno eccezione. Riveste un peso crescente nelle politiche aziendali e si moltiplicano le iniziative e i progetti su questo fronte


Prezzi corti

Tanto di cappello. Non che si tratti di una novità, ma Esselunga si conferma come una delle migliori insegne anche dal punto di vista della convenienza dei prezzi. Anzi, la migliore. Almeno a giudicare dai risultati


Simply green

Parafrasando un famoso slogan di detersivi, si potrebbe dire che Sma “vende più verde”. Venerdì 11 settembre ha infatti inaugurato in Via Novara, a Milano, un supermercato di 2.500 mq


I timori di Coop

Se non sono scenari a tinte fosche, quelli dipinti dai vertici di Coop in occasione della presentazione dell’ormai tradizionale Rapporto su “Consumi & Distribuzione”, poco ci manca. Di sicuro, stando alle previsioni dell’Ufficio Studi


Se il marketing è di cattivo gusto

La notizia è di qualche giorno fa. Ma è già un caso e sta suscitando, tra operatori e non, polemiche e consensi. La fantasia e la creatività nel marketing, compreso quello applicato al mondo distributivo, rappresentano


Il Sud paga pegno

Non tutti i consumatori sono uguali davanti alla “legge dei prezzi” dei prodotti di largo consumo. Tra ciò che pagano alle casse i cittadini del Nord rispetto a quanto devono riconoscere quelli del Sud Italia


Coin alla conquista di Upim

Non c’è dubbio che si tratterebbe proprio di un colpaccio se – come si vocifera – Coin dovesse riuscire nel progetto di fusione


La verità nel mezzo

E’ ormai scontro aperto tra l’associazione degli agricoltori e quella che raggruppa i principali retailer italiani. In un crescendo di accuse che ruotano intorno al sensibile tema dei prezzi


Furti in crescita in Gdo

Mala tempora currunt. Non possiamo che riprendere la frase usata da Cicerone oltre duemila anni fa in una delle sue orazioni contro Catilina e i suoi congiurati per commentare ciò che si sta registrando nel mondo dei supermercati da quando è scoppiata “la crisi”. Se è vero


Auchan e i carburanti

Federdistribuzione lo denuncia da tempo: «Occorre liberalizzare la vendita di carburanti nella grande distribuzione». Un intervento che si tradurrebbe in un reale risparmio per i consumatori. Ma nel paese delle lobbies, si sa, le cose procedono sempre molto lentamente. Qualche catena in ogni caso si è mossa


Private label e prossimità nel presente e futuro di Despar

Analogamente a quanto avvenuto in quasi tutte le altre insegne della distribuzione organizzata, anche il volume d’affari di Despar, nel 2008, ha registrato il segno più. E anche in questo caso


Il non food frena

I dati emersi dal settimo Osservatorio Non Food di Indicod-Ecr parlano chiaro e non lasciano spazio a dubbi. Lo scorso anno la crisi economica non ha risparmiato il non food, che ha registrato un calo dei consumi di 2,9 punti percentuali a valori correnti. Tra i comparti analizzati dall’indagine l’elettronica di consum...


Coop cresce. Nonostante la crisi.

Coop tiene. Anzi, consolida, seppure di poco, la sua posizione. La catena distributiva leader in Italia ha chiuso infatti il 2008 con un aumento del fatturato alle casse del 3,8%, a 12,6 miliardi di euro