Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 18 Ottobre 2021 - ore 00:00

PRIMO PIANO

Gli italiani disposti a resistere... fino a Natale

Il rapporto condotto da Censis e Confimprese fotografa le paure e la capacità di tenuta dei nostri connazionali alla prova della seconda ondata.


Oltre l’assortimento, l’offerta

C'è un nuovo category management "olistico" all'orizzonte che considera tutti gli elementi dell'offerta: perché è indubbio che le scelte assortimentali influiscano sul posizionamento dell'insegna


Città d'arte e travel pagano il conto più pesante della nuova ondata

La situazione è grave, ovvio. Ma quali sono i trend per merceologia, canale e area geografica? Risponde l'analisi Confimprese-EY.


Cantiere Coop, aperto per lavori

Continua a tutto campo il rilancio delle sette grandi cooperative. E le più problematiche iniziano a vedere la luce in fondo al tunnel.


Le previsioni di consumo fanno i conti con la pandemia

Le stime di Iri dicono che le vendite, per la chiusura 2020, saranno nettamente positive, oltre un +5 per cento. Più debole il 2021.


Come cambia il mix dei canali nel dopo lockdown

E' ovvio dire che il digitale è andato forte, ma è rilevante scoprire che il trend rimane per tutto il largo consumo confezionato.


Il biologico corre a Bologna

Sana Restart, che si svolge, fisicamente, dal 9 all'11 ottobre, dà un duplice segnale di ottimismo: tornano le fiere e il bio italiano è re.


Francesco Mutti: si fa presto a dire eccellenza

La ricerca Nomisma sull'alimentare testimonia la vitalità del settore, ma pone interrogativi inquietanti sul futuro. Ecco quali.


Supercentrali, un puzzle da ricostruire

I mesi passati hanno visto dissoluzioni e riaggregazioni dei grandi Cedi italiani, ridefinendo il quadro delle alleanze a livello distributivo


Perché il Covid favorisce innovazioni e premium price

E' possibile che la pandemia si traduca in uno spostamento verso l'alto della domanda? E possibilissimo, come spiega Nielsen.


Rapporto Coop: tutti i comportamenti del post pandemia

Mai il bilancio annuo e previsionale del big cooperativo fu tanto atteso. Cosa succederà a livello economico e nei consumi italiani ed europei?


Una vendemmia libera tutti

Quantitativi in tenuta e qualità ottima dovrebbero dare una spallata a un mercato che sconta anche oggi le ricadute del Covid.


Un back to school salato e molto incerto

Il 14 settembre suona, per tutti gli studenti, la prima campanella. Il mercato va a rilento, a causa del Covid e dei redditi in calo. Ma i prezzi....


L'export ci salverà, ma solo fra tre anni

Se il 2019 è stato ancora un anno molto positivo, la scure del Covid-19 si è abbattuta sul 2020. Il cerchio della ripresa si chiuderà nel 2022.