Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 31 Marzo 2020 - ore 17:54

PASTA-SECCA

Newlat fa il pieno di utili e studia nuove acquisizioni

Newlat fa il pieno di utili e studia nuove acquisizioni

Il bilancio precosunsuntivo 2019 evidenzia l'ottimo stato di salute del gruppo, che annuncia forti strategie di crescita, anche per linee esterne...


Pasta di Gragnano e Bufala campana: alleanza da 1 miliardo di euro

Pasta di Gragnano e Bufala campana: alleanza da 1 miliardo di euro

Il Consorzio per la tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop e il Consorzio per la tutela della Pasta di Gragnano Igp collaboreranno ufficia...


Medio Oriente e Cina nel futuro della pasta di Gragnano Igp

Medio Oriente e Cina nel futuro della pasta di Gragnano Igp

Il Consorzio della Pasta di Gragnano Igp, diventato consorzio di tutela, il 17 gennaio 2019 con l’assistenza dell’Organismo di controllo incarica...


Newlat raccoglierà 200 milioni dalla quotazione

La forte somma derivante dal collocamento verrà destina alla crescita sia per linee interne, in particolare nel segmento del benessere e della salute, sia per linee esterne: ulteriore diversificazione internazionale, ampliamento del portafoglio e rafforzamento delle quote di mercato.


La Molisana prevede 150 milioni di fatturato nel 2019

Nel 2018 l’incremento di vendite è stato del 30% e ha portato l’azienda al quarto posto nel segmento della pasta secca, restando co-leader nel prodotto integrale e leader nella categoria della semola rimacinata di grano duro.


Con Newlat pasta Delverde torna Italiana dopo 10 anni

Per il 100% del pastificio abruzzes il gruppo guidato dall’imprenditore Angelo Mastrolia ha sborsato 9,25 milioni di euro, andati alla multinazionale argentina Molinos Río de la Plata. Nel futuro di Newlat c'è Piazza Affari.


Ok delle banche al rilancio di Pasta Rummo

Nell’ottobre 2015 Rummo aveva subito ingenti danni in seguito all’esondazione del fiume Calore, che aveva sommerso ogni cosa. Ma grazie all'impegno del management e dei dipendenti, nonché all'affetto manifestato da milioni di italiani il peggio è ormai alle spalle. Ora il mondo del credito chiude il cerchio.


Barilla interviene in favore di Pasta Zara e rileva lo stabilimento di Muggia

La struttura di Muggia conta 5 linee produttive e ha una produzione giornaliera di 610 tonnellate. L'acquisto da parte della multinazionale parmense consente di fare fronte ai creditori e salvaguardare i livelli di occupazione. Pasta Zara, in questo modo, si avvia alla conclusione del periodo concordatario, prevista pe...


World pasta day, appuntamento a Dubai

Nel 2018 i festeggiamenti si svolgono nella metropoli con più di 3 milioni di abitanti, di cui il 90% stranieri. Qui la pasta si mangia soprattutto fuori casa e la nostra cucina è la preferita nei 16.000 ristoranti locali.


La Molisana, tutto grano italiano anche per l'estero

Rossella Ferro, direttore marketing, riassume i successi di un'azienda a forte tasso di investimento che è un modello imprenditoriale. Opera da una Regione economicamente critica, generando occupazione e soprattutto prodotti di alta qualità, che guardano al mercato italiano ma, sempre più, puntano all'internazionalizza...


Felicetti apre il capitale a Isa e investe 28 milioni di euro

Riccardo Felicetti: “Aprire la nostra società a un partner strategico come Isa è innanzitutto una rivoluzione culturale che la nostra famiglia ha affrontato nell’ottica di garantire un futuro solido e di ampio respiro, produttivo e commerciale. Siamo pronti alle nuove sfide di un mercato sempre più globale, mantenendo ...


In De Cecco, sulla via della quotazione, arriva il primo AD esterno alla famiglia

Francesco Fattori, amministratore delegato di Findus Italia, passa alla guida del famoso pastificio. Entro il 2018, l’azienda dovrebbe sbarcare in Piazza Affari, come deliberato in aprile. E se le tempistiche non sono ancora note, sicuramente l’ingresso di un nuovo top manager è un ulteriore passo in avanti sulla via d...


Maxiaccordo Coldiretti Casillo per il grano biologico

L’accordo di filiera tra Coldiretti, Consorzi agrari d’Italia, Fdai (Firmato dagli agricoltori italiani) e Gruppo Casillo prevede la fornitura di 300 milioni di chili di grano duro biologico destinato alla pasta e 300 milioni di chili di grano tenero all’anno per la panificazione. L’intesa ha una durata di 3 anni con ...


La Molisana: 200 milioni nei prossimi tre anni

Se l'azienda di Campobasso realizza già oggi il 35% dei ricavi, l'amministratore delegato, Giuseppe Ferro, prevede un 2018 giocato oltre confine. Per l'Italia invece il grande lavoro sarà sulle ricette salutari, come l'integrale.