Loading...
Aggiornato al: 20 Novembre 2019 17:30
Pubblicità
Marketing Integrato: le strategie vincenti nel 2017


Nel moderno e a tratti futuristico universo digitale, il marketing tradizionale fatto di contatti diretti, scambio di brochure, cataloghi, volantini, coupon e altri materiali pubblicitari, preserva una sua sfera di efficacia, garantendo ottimi risultati a chi sceglie di utilizzarlo. Se in epoca pre-Internet le soluzioni promozionali appena citate erano le protagoniste assolute, oggi, nell’era dominata da Internet, il loro potenziale si esprime al meglio in campagne di marketing integrato, che mirano ad ottenere risultati sfruttando sia il Web, sia gli strumenti più persuasivi e profittevoli messi a disposizione dalla comunicazione tradizionale. 



Quali sono le migliori strategie di marketing integrato?

Il marketing multicanale che prevede l'utilizzo di strategie tradizionali combinate con campagne di promozione via web, ha diverse formule di impiego. Sfruttare al massimo le potenzialità dei due canali, consente di raggiungere quote numericamente più alte e maggiormente differenziate di utenti, e di incidere con maggior potere persuasivo sullo stesso target. 
Ecco 5 modi per sinergizzare web e canali analogici, in strategie valide sia per l’ambito B2B che per il B2C:



  • Volantini e coupon in formato cartaceo, inviati ai clienti o agli interessati per posta, contenenti codici promozionali da riscuotere direttamente online, ed eventualmente associati ad un e-coupon.


  • Campagne di mail marketing e invio su richiesta di cataloghi stagionali cartacei, con call-to-action che punta a fissare un business meeting diretto.


  • Sfruttamento del potere di engagement dei social media, tramite la sponsorizzazione e invito ad eventi o convegni organizzati dall'azienda.


  • Web advertising su siti referenziati e social network, combinati ad azioni di guerrilla marketing multicanale, inclusivo dei classici volantini e gadget.


  • Informazioni e contenuti tecnici pubblicati su riviste di settore, in aggiunta ai contributi regolari che appaiono sul blog e sul sito ufficiale.




Couponing: uno strumento immediato e persuasivo che unisce web e tradizione


Tra quelli sopra nominati, sembra che il 2017 vedrà un intensificarsi della tendenza in atto già negli anni scorsi, con una netta predilezione per campagne di couponing, che prevedono una stretta interazione di online e offline. Sempre più aziende stanno operando uno spostamento del business nel digitale, con la creazione di siti commerciali e portali online: per dirottare la clientela e i nuovi utenti predisposti all'acquisto si affidano alla diffusione di volantini o coupon con promozioni e sconti. Il coupon cartaceo consegnato a mano, inviato via posta, offerto all'interno di riviste o recapitato in qualsiasi altra maniera, si trasforma in un'eccezionale soluzione per generare un aumento dei profitti.


Anche colossi tecnologici di ultima generazione, come Amazon o Google, hanno cominciato ad utilizzare i coupon come strumenti fondamentali nelle loro campagne marketing, per raggiungere e acquisire nuovi clienti. Il coupon-sconto cartaceo con cui Google promuove la sua piattaforma AdWords, canale leader per il web marketing, è un esempio classico di integrazione fra due universi, in fondo strettamente collegati tra loro. Anche con la diffusione degli e-coupon, i tagliandi promozionali cartacei mantengono il loro appeal e portano ottimi risultati. Molte le soluzioni di stampa presenti sul web a disposizione delle aziende. Sul sito di Flyeralarm, per esempio, è possibile ordinare volantini e coupon direttamente online, personalizzandone il design e il tema: un caso esemplare del sempre più intrecciato rapporto tra web marketing e pubblicità tradizionale.

28 Febbraio 2017
Articoli Correlati