Loading...
Aggiornato al: 10 Dicembre 2019 12:19
Private Label
Selex: galoppa la pl di vini

La linea di vini Le Vie dell'Uva di Selex cresce ancora, come dimostrano i dati del 2015: un fatturato alla vendita di oltre 10 milioni di euro per un totale di quasi 3 milioni di bottiglie, con un incremento sul 2014 del 14% a valore e del 13,7% a volume, ben superiore a quello registrato dal comparto vini Doc, Docg, Igt all'interno dei supermercati del Gruppo.

Risultati importanti anche rispetto all’andamento del mercato del vino nel 2015 (Doc, Docg, Igt in bottiglia): +1,9% a volume, +3,8% a valore (dati Vinitaly).

Lanciata da Selex nel 2012 con 28 etichette, oggi la linea conta 57 vini, rappresentativi dei territori più vocati nelle diverse regioni d’Italia. Un successo dovuto anche alle tante proposte di Selex, per ogni occasione e per tutti i gusti.

L’accurata selezione dei fornitori (una ventina tra le migliori cantine di tutta Italia) e lo scrupoloso controllo qualità della Centrale Selex hanno contribuito senza dubbio a decretare il successo de Le Vie dell'Uva, permettendo di proporre ai clienti dei supermercati del Gruppo prodotti con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Bottiglie eleganti, dalla grafica facilmente riconoscibile sullo scaffale, con etichette “trasparenti”, che ben mostrano caratteristiche e indicazioni utili al consumatore per orientarsi nell’acquisto.

«Quanto agli sviluppi futuri, nel biennio 2016-2017 intendiamo arricchire ulteriormente la linea con nuove denominazioni di eccellenza – afferma Luca Vaccaro, Direttore Marche del Distributore del Gruppo Selex- certi di andare incontro alle richieste dei nostri clienti. Tanto più che il marchio Le Vie dell’Uva costituisce un punto di riferimento ben preciso sugli scaffali dei punti di vendita delle Imprese Associate Selex. Abbiamo creato un rapporto di fiducia con i consumatori, che hanno imparato a conoscere e ad apprezzare le nostre bottiglie provenienti da tutte le regioni d’Italia».

05 Aprile 2016
Articoli Correlati