Loading...
Aggiornato al: 19 Novembre 2019 10:35
Notizia del Giorno
MD Spa viaggia con sicurezza verso i 3 miliardi fatturato

MD Spa compie 25 anni e punta, più che mai, sullo sviluppo. In cifre il gruppo, creato e presieduto da Patrizio Podini, ha una quota a valore, nel canale discount, del 15%, una rete di 750 punti di vendita diffusi capillarmente sul territorio italiano, un fatturato 2018 di 2,5 miliardi di euro, in crescita del 7,7% sul precedente esercizio.

“Nei prossimi 3 anni – spiega Podini – il nostro obiettivo continuerà a essere la crescita, una linea evolutiva che amplifica un andamento del giro d’affari che ha da tempo variazioni esponenziali. Le dimensioni raggiunte da MD consentono importanti economie di scala e un flusso di dati ricco e preciso che permette al management di orientarsi in modo sicuro e armonioso”.

Basti ricordare che, fra il 2014 e il 2017, anche grazie all’acquisizione di LD Market, la variazione cumulata dei ricavi ha toccato il 130%, e che il piano industriale 2018-2021 comporta oltre 1 miliardo di investimenti.

“I dati Nielsen, relativi a gennaio e febbraio 2019 – prosegue Podini – ci identificano come l’azienda distributiva che, a parità di perimetro, può vantare le crescite più rilevanti, attestando che la nostra strada è decisamente quelle giusta. Il nostro progetto prevede un incremento medio annuo del 10% per superare, nel 2021, la boa dei 3 miliardi di fatturato”.

In 3 anni è stata programmata una completa ristrutturazione di 100 punti di vendita, con un esborso totale fra i 60 e i 90 milioni di euro, e l’inaugurazione, ogni 12 mesi, di 45 nuovi supermercati ‘a format’. “Questa espressione – chiarisce il fondatore – indica che, da ora in poi, verrà adottato il nuovo concept lanciato per la prima volta nel 2016 a Grumello del Monte (BG). Il Pdv è dotato di 120 posti auto e affianca, al tradizionale assortimento, un fortissimo reparto ortofrutta, un forno per il pane fresco, un reparto gastronomia e un banco carni assistito. Con questo programma e grazie a un’ottima squadra manageriale sono certo che il nostro piano rispetterà tempi e obiettivi”.

A assicurare lo sviluppo contribuirà la nuova piattaforma logistica di Cortenuova (BG): servita dalla A35 BreBeMi (Brescia, Bergamo, Milano), va ad aggiungersi agli oltre 250.000 mq di Cedi di gruppo MD. Collocato nell’area delle ex Acciaierie di Cortenuova l’enorme lotto, acquisito all’asta per oltre 13 milioni di euro, darà il via, grazie a un investimento di 80 milioni, a una struttura che occuperà 270.000 mq di superfice totale, con 100 nuovi lavoratori.

“L’operazione si è resa necessaria – precisa Podini – perché il magazzino di Trezzo d’Adda, a Nord di Milano, ha uno spazio che, pur essendo di 32.000 mq, non è più in grado di seguire tutte le nuove aperture. Per questo abbiamo anche in corso l’ampliamento, di 5.000 mq, del magazzino di Mantova. A Cortenuova, su una superficie utile di circa 100.000 mq, l’elemento forte sarà un silos alto 32 metri, con una base di circa 10.000 mq, che potrà contenere da 30.000 a 50.000 pallet. A fianco nascerà, poco dopo, il sistema di picking robotizzato”.

03 Aprile 2019
Articoli Correlati