Loading...
Aggiornato al: 13 Dicembre 2019 17:30
Notizia del Giorno
Aspiag rinnova la piattaforma di Udine, un hub aperto sul mondo Spar

Aspiag Service, concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia-Romagna, rinnova la propria piattaforma logistica di Udine. Si tratta di un’operazione rilevante - realizzata appena in un semestre, e senza fermo delle attività - perché quello udinese è un hub di transito sia verso il Veneto e il Friuli Venezia Giulia, sia per le spedizioni che raggiungono l'estero.

“Udine è per noi fondamentale nella spedizione della merce nelle nostre regioni in Italia e oltre confine: da questo magazzino passano anche i prodotti diretti verso gli altri Paesi del gruppo Spar, come l’Austria, l’Ungheria, la Slovenia e la Croazia", ha spiegato più in dettaglio l’amministratore delegato di Aspiag Service, Harald Antley .

"E’ un investimento sul territorio, per il futuro del territorio stesso ed è un ulteriore segnale di sviluppo dell’azienda, che cresce costantemente da 20 anni a questa parte anche in termini di insediamenti logistici, punti vendita, collaboratori assunti. Siamo davvero molto orgogliosi di presentare questo magazzino, che è stato rinnovato in un’ottica non solo di produttività, ma anche di sostenibilità, tema sempre più centrale nei nostri progetti di costruzione e ricostruzione”.

La movimentazione giornaliera dell’hub, che dà lavoro a 26 addetti Aspiag e a circa 80 dell’operatore logistico, è di 3.600 referenze continuative, cui si sommano i prodotti stagionali, mentre il transito giornaliero di automezzi, sommando uscite e ingressi, è di 65 camion.

L’operazione ha comportato un investimento di 1,6 milioni di euro, infrastrutture comprese. Il fatturato complessivo al pubblico di Aspiag Service ha raggiunto nel 2018 i 2,25 miliardi, con una variazione positiva di 4,2 punti percentuali.

22 Novembre 2019
Articoli Correlati