Pam Panorama presenta la flotta di pescherecci che salpa ogni notte per assicurare ai punti vendita Pam di tutto il territorio nazionale il rifornimento del miglior pesce fresco dell’alto Adriatico, garantendo non solo freschezza, ma anche varietà e territorialità.

In meno di 24 ore, il meglio della fauna ittica viene pescato, lavorato, appositamente conservato per assicurare sulla tavola un prodotto d’eccellenza. Il segreto di questa velocità è il processo di lavorazione cortissimo, concentrato, con delle tempistiche ottimizzate in ogni fase al fine di preservarne la qualità.

Il fattore umano è quello che, ovviamente, fa la differenza: l’esperienza dei pescatori e del personale altamente qualificato è l’elemento chiave che permette alla filiera corta di funzionare alla perfezione, garantendo la migliore qualità di un pesce che in 24 ore passa dal mare al banco del supermercato.

Il mare nel quale la flotta di Pam pesca è l’alto Adriatico, ricco dal punto di vista ecologico e faunistico, e il porto di partenza è quello di Chioggia, in provincia di Venezia. Le rotte sono calcolate con l’ausilio di sonar ed ecoscandagli per circoscrivere le zone in cui sono presenti banchi di pesce e molluschi. In questo modo viene non solo ottimizzato il tempo in mare, contribuendo alla filiera corta, ma viene anche rispettata la complessità ecologica e faunistica dell’Adriatico, un processo sicuro che si riflette nella bontà del pescato fresco.

Crostacei, molluschi, mitili, sogliole, triglie e pesce azzurro in gran quantità vengono pescati ogni giorno. E per essere più efficaci possibili i pescatori utilizzano diverse tecniche di pesca specifica.