Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 27 Febbraio 2020 - ore 17:30

FINANZA

Progressio prende il controllo di Damiano, re della frutta secca bio

Damiano conta una vasta gamma di referenze, destinate all'industria della trasformazione alimentare, alle catene specializzate e alla Gdo, per un fatturato di 45 milioni di euro. Lo sviluppo è concentrato prevalentemente sui mercati esteri di riferimento, come Usa, Francia e Germania, dove il gruppo realizza oltre l’80...


Largo alle imprenditrici: Molino Rossetto entra in Elite

La società guidata da Chiara Rossetto insieme al fratello Paolo, è stata selezionata per la quarta Lounge Elite Mediocredito Italiano, la prima interamente dedicata all'imprenditoria femminile. Nel mondo dei beni di consumo entrano in Elite anche Latteria Montello (Nonno Nanni), Fish’King (surgelati) e Molino Fratelli ...


Quercetti: forte crescita in Asia e riposizionamento online in Europa

Attiva da 70 anni nel settore dei giocattoli, l'azienda torinese ha avuto ottime performance in Oriente. In Giappone, in particolare, ha siglato un accordo con Bornelund, un retailer che ha saputo svecchiare il negozio di giocattoli grazie a un concept innovativo.


Realco Sigma presenta il piano di sviluppo quadriennale

Giovanni Mattioli, direttore generale: "Abbiamo previsto investimenti di 25 milioni di euro su diversi fronti: nuove aperture, ristrutturazioni, acquisizioni di rami d’azienda e interventi nell’area tecnologica. Sono attività indispensabili per continuare a essere in linea con le esigenze del retail moderno”.


Nova Coop chiude l'esercizio nella sua forma migliore

Ernesto Dalle Rive: "Il risultato di esercizio 2018 é di qualità, perché costruito grazie al miglioramento della gestione commerciale. Un dato che conferma il nostro trend positivo e sovverte la narrazione di chi ama rappresentare le Coop come capaci di fare buoni bilanci solo agendo sulla leva finanziaria".


La strategia a tutto campo premia il bilancio di Kimbo

Le leve di crescita dell'azienda napoletana sono molte e determinano indicazioni finanziarie di tutto rispetto: a tirare la volata sono soprattutto l'espansione estera, le novità di prodotti e lo sviluppo nei porzionati.


Coop Liguria, la gestione accurata dà buoni frutti

Sono tutti in positivo gli indicatori del gruppo, che si distingue per una politica molto oculata. Il prestito sociale è gestito con assoluta prudenza: l'ammontare complessivo raccolto è inferiore al valore del patrimonio e l'investimento privilegia strumenti liquidi, o rapidamente liquidabili.


Gruppo Dao (Conad più Eurospin): tutti in positivo gli indicatori di bilancio

Storica alleata di Conad, dal 2004, la cooperativa trentina è anche socia, al 25% di Eurospin. Rappresenta un modello di indipendenza e di efficienza. Non ha nemmeno debiti bancari.


Etruria Retail dice addio a Auchan Retail Italia

L'assemblea dei soci approva, anche per il 2018, un solido bilancio di esercizio. Graziano Costantini, direttore generale: "E' in corso un proficuo dialogo con i rappresentanti delle più importanti insegne del settore retail dello scenario italiano, per giungere in maniera serena alla migliore scelta di un nuovo partne...


Barilla acquista il principale stabilimento di Pasta Zara

Passa di mano, per un valore di 118 milioni di euro, il polo produttivo di Muggia, in provincia di Trieste. L'operazione dà nuove ragioni di ottimismo all'azienda della famiglia Bragagnolo.


Sanpellegrino più frizzante oltre confine

Il gruppo cresce sui mercati esteri con una variazione complessiva dell'8% in valore e una quota export/ricavi del 57 per cento. A trainare il business, che oggi abbraccia 150 Paesi, sono il marchio omonimo e Acqua Panna, sulla quale si annunciano nuovi investimenti.


Unieuro conquista la leadership dell'elettronica

Il bilancio consolidato si è chiuso con ricavi pari a 2,1 miliardi di euro. In particolare il gruppo è cresciuto di oltre 11 punti nel canale retail, mentre le vendite online hanno registrato un balzo di più di 30 punti, posizionandosi per la prima volta al secondo posto per incidenza sulle vendite.


Un anno memorabile per illycaffè

Durante il 2018 l'azienda ha continuato a implementare il proprio piano strategico di lungo termine, che la vedrà ancora impegnata a perseguire una combinata crescita del fatturato e di miglioramento della redditività. A fine dicembre i monomarca erano 259, grazie a 37 opening.


Lombardia al top nei tempi di pagamento

Quali sono le province e le regioni più puntuali verso i creditori? Se lo è chiesto Cribis, che ha stilato una graduatoria che assegna il posto d’onore a Brescia, Bergamo e Sondrio. Maglia nera, invece, per Caltanissetta, Enna e Palermo.