PUBBLICITà

Esselunga: di nuovo in onda la 'food company'

Esselunga: di nuovo in onda la 'food company'

La campagna istituzionale di Esselunga, “Più la conosci, più ti innamori”, prosegue il suo racconto grazie ai nuovi spot, on air da domenica 19 g...


Bergader, dalla montagna con sapore

Bergader, dalla montagna con sapore

Luca Fontana, Direttore vendite Italia del gruppo bavarese, spiega che l'Italia costituisce il secondo mercato, dopo quello tedesco e risponde co...


Pubblicità: l'Italia sotto tono punta sul mezzo digitale

Pubblicità: l'Italia sotto tono punta sul mezzo digitale

L'ultima edizione dell' “Advertising expenditure forecasts” di Zenith evidenzia uno scenario in sofferenza rispetto al mercato mondiale. Ma l'and...


Il Codacons porta la nuova campagna Coop all'attenzione dell'Antitrust

Dopo le pesanti critiche del mondo agricolo e dell'ex ministro Centinaio, il Codacons si mobilita contro la campagna 'Una buona spesa può cambiare il mondo" e annuncia, per oggi, 11 ottobre, un esposto all'Authority.


Coop fa pubblicità a un mondo più sostenibile

“Una buona spesa può cambiare il mondo”, claim della nuova campagna ideata da Havas Milan, segna un nuovo racconto dell’insegna. Al centro non ci sono prodotti e promozioni, ma contenuti come la dignità del lavoro e la salvaguardia dell'ambiente.


Pubblicità: Internet in fase di sorpasso

I dati Nielsen, relativi a gennaio-maggio, dimostrano una fase di leggera negatività, poco sopra la 'quota zero'. Tuttavia l'anno dovrebbe chiudersi, secondo Upa, con un piccolo aumento, pari a mezzo punto. Il panorama mediatico cambia e la rete si prepara a diventare il mezzo di investimento più importante.


Maura Latini racconta 70 anni di marchio Coop

Cosa è cambiato in un periodo così lungo? "Direi tutto. La storia dei prodotti a marchio si intreccia con la storia delle trasformazioni dei consumi e dei costumi degli italiani. È una storia che parte dal primo panettone, nasce con la lotta al carovita del secondo dopoguerra e arriva ai 4.500 prodotti di oggi, confron...


Arriva in libreria “La pubblicità è un gioco”

Un manuale atipico di comunicazione che suggerisce come scegliere il percorso migliore per comunicare nel modo più efficace i prodotti di un’azienda e come orientarsi nei meandri della pubblicità, anche attraverso numerosi casi concreti e le testimonianze di imprenditori di successo.


I Mondiali di calcio galvanizzano la pubblicità, ma l'effetto è passeggero

Mentre nei mesi precedenti hanno pesato le incertezze della formazione del nuovo Governo, che non ha comunque impedito al mercato una certa positività, il grande evento sportivo ha avuto il sospirato effetto benefico. Ma non ci si può aspettare che l'anno prosegua su questi ritmi.


Pubblicità: i Mondiali di calcio non bastano, ma aiutano il semestre

Alberto Dal Sasso, Nielsen: "I vantaggi derivanti da un evento come i Mondiali sono nei numeri. Allo stesso tempo, però, l’incertezza politica nella formazione del Governo, che ci siamo portati sino al post elezioni, ha indubbiamente pesato. Lo dimostra anche un raffronto con il 2016, anno in cui si sono svolti gli alt...


Upa compie 70 anni e registra una crescita degli investimenti anche nel 2018

I dati sull’andamento del mercato pubblcitario sono positivi, il 2018 sarà il quarto anno consecutivo con il segno più e chiuderà con l’1,5% di incremento degli investimenti in comunicazione. La TV cambia e si adatta a nuove sfide e il web raggiunge il 30 per cento di quota.


Internet advertising: sempre più video, sempre più smartphone

I dati più recenti dell'Osservatorio Internet Media della School of Management del Politecnico di Milano confermano in pieno le direzioni evolutive della pubblicità sia per formato, dove trionfano i video, sia per device, con una telefonia cellulare che diventa la piattaforma totalizzante, con una quota vicina al 50 pe...


Rollinz 2.0 by Esselunga: il risveglio della forza

I Rollinz Star Wars 2.0, riservati ai possessori di carta Fidaty e ottenibili ogni 25 euro di spesa o ogni 50 punti fragola, hanno totalizzato, in 2 mesi di raccolta, 60 milioni di pezzi distribuiti. La prima iniziativa si era chiusa a 51 milioni. Un successo clamoroso che ha stupito anche i creatori di Grani & Partner...


Si chiama audiSample la prima indagine che quantifica il mercato dei prodotti omaggio

Per fare chiarezza su un oggetto adv ben noto, apprezzato dal consumatore e diffuso, ma con dati e cifre ancora sconosciuti, Tum Italia ha realizzato l'indagine audiSample. I dati rivelano quantità molto importanti, alle quali però non corrispondono validi processi di gestione aziendale.