Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 25 Febbraio 2020 - ore 17:30

GDO

Chiuso per legge: cosa ne pensano gli italiani?

Se il provvedimento dell'Esecutivo fosse oggetto di voto popolare i nostri connazionali direbbero di no. Lo dimostrano i sondaggi e le considerazioni della sociologia. I dati e le analisi approfondite scarseggiano, ma a volerle cercare ci sono.


Rapporto Coop: distribuzione e consumi si riconfigurano

Domanda più lenta, cambiamenti di alcuni stili di acquisto, accentuazione delle sperequazioni economico-sociali e riconfigurazione del settore distributivo: questi i punti fondamentali che emergono dallo studi annuale redatto dall‘Ufficio Studi di Ancc-Coop. Il salutismo comincia a dimostrare le prime incrinature e il ...


La supercentrale Horizon si amplia con l'ingresso della spagnola Dia

Dia, Distribuidora Internacional de Alimentación, conta una rete totale di 7.400 punti di vendita, focalizzata sui format del supermercato e del discount. Nel 2017 ha fatturato oltre 10,33 miliardi di euro, con una presenza che abbraccia Spagna, Portogallo, Argentina e Brasile.


Conad, le strategie oltre le cifre: la parola a Francesco Avanzini

Il 2017 è stato un grande anno per Conad, ma il risultato fa parte di un trend di crescita storico. E il gruppo oggi programma investimenti record. Qual è la filosofia che sostiene la rincorsa? Ce ne parla il Direttore commerciale.


Migliora il tasso di default, ma il commercio rimane indietro

L'analisi di Crif regista una situazione più leggera e volta al miglioramento. Fra i comparti che registrano una rischiosità finanziaria lievemente maggiore della media ci sono però l’agricoltura (4,0%), l’alimentare, le bevande e tabacco (4,1%) e il commercio (4,2%).


Il reparto del pesce fresco secondo A. Verrini & Figli

Verrini, azienda ligure che da 70 anni è sinonimo di pesce fresco, individua i criteri da rispettare per una pescheria di successo all'interno della grande distribuzione. Un argomento molto importante considerato il crescente successo dell'ittico. Manuel Verrini delinea le strategie.


Annuario Plma: marchi del distributore in crescita record

Le private label hanno raggiunto un livello particolarmente significativo nel più grande mercato al dettaglio europeo, la Germania, con un’incidenza che ha superato per la prima volta il 45% in volume, anche se a guidare la classifica 2017, sono, rispettivamente la Spagna (51,8), la Svizzera (49,9) e la Gran Bretagna (...


Il biologico cresce di nuovo a doppia cifra e conquista la Gdo

Gli ultimi dati di scenario rilevati da Nielsen e presentati da AssoBio confermano un trend molto positivo. Dopo un triennio eccezionale, che ha visto un’impennata delle vendite a tassi annui del 18-19%, il mercato è tornato a crescere con un +10,5%, più normale, se così si può dire, visto che l’alimentare nel suo comp...


L'alimentare in busta paga

Spring Professional ha condotto una prima indagine completa sulle retribuzioni dell'alimentare. Il comparo è allineato alle medie nazionali, anche se è molto distaccato rispetto ad altri settori lavorativi. Ad abbassare i dati sono soprattutto l'Horeca e l'agricoltura, mente industri e distribuzione si difendono bene.


Petfood, un mercato sempre più dinamico e salutare

All'interno di un mercato in costante crescita i prodotti di maggiore successo sono quelli più attenti alla salute degli animali domestici. In volume le quote dei mass merchandiser e degli specialisti, organizzati e indipendenti, sono quasi in equilibrio, ma i livelli di redditività si dimostrano ben diversi.


Gli smartphone Xiaomi entrano in Italia e fanno rotta sulla Gdo

Il marchio cinese, diffuso in 70 nazioni, inaugura il 26 maggio il suo primo monomarca presso Il Centro di Arese. Come partner distributivi il brand ha scelto Amazon, per l'online, e, per l'offline Mediaworld, Esselunga, Carrefour, Coop, Iper, Iperal, Auchan, Panorama e Trony.


Nielsen fotografa la rivoluzione nel carrello

Il primo quadrimestre del 2018 è in fase di rallentamento. Ma quello che emerge dalle cifre è la definitiva vittoria di nuovi comportamenti di acquisto. Occorre che il mondo della Gdo sappia affrontare la sfida di un carrello della spesa sempre più variegato, ricco di prodotti che escono dal perimetro dei consumi ordin...


Nel biologico vincono i marchi della grande distribuzione organizzata

Bio Bank ha pubblicato il confronto tra canali specializzati e Dmo. I dati rivelano, in Italia e in Europa, che il settore del bio sta passando sempre più nelle mani delle private label, attraverso un imponente lavoro sugli assortimenti.


Vivera lancia la bistecca veg in 400 negozi Tesco e punta all'Italia

Da Tesco la bistecca vegetale arriverà il 21 maggio. Poi l'azienda olandese, nata nel 1990, la proporrà anche in Italia, Germania e Francia. Fondata nel 1990, Vivera ha un portafoglio prodotti di 40 sostitutivi della carne - basati su materie prime come soia, piselli, grano, riso, legumi –, diffusi in 23 nazioni europe...