Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 27 Settembre 2020 - ore 17:54

EXPORT

Prosciutto di Parma: la Cina è vicina

Il Parma è la terza Dop nazionale per esportazioni. I flussi sono diretti in tutto il mondo: in Europa, Nordamerica e Asia. Il bacino con le maggiori prospettive di sviluppo è quello orientale, dove il Consorzio ha intensificato le strategie di penetrazione, per salire a un 50 per cento di fatturato estero. La parola a...


Fratelli Polli entra in Elite e prevede una crescita del 60 per cento

Manuela Polli: "Nei prossimi anni vogliamo diventare il più grande produttore italiano di conserve e sughi vegetali, con un giro d’affari superiore del 60% entro il 2021 rispetto al 2018, grazie al lavoro che svolgeranno le 3 filiali commerciali europee".


Centrale del latte d'Italia si rafforza sul mercato cinese

L'accordo stipulato a ottobre 2017 con Alibaba si consolida con la creazione di un negozio online e con l'ingresso nelle catene Hema e R-Mart. Acquisite nel 2017 dal colosso del commercio elettronico sono oggi integrate in un sistema multicanale.


Valsoia raggiunge 11.000 supermercati esteri

L'azienda guidata da Lorenzo Sassoli de Bianchi ha fatto registrare una crescita del 15% oltre confine, rafforzando largamente la propria posizione sia sul mercato europeo che su quello americano. Più complesso il discorso relativo all'Italia.


Monari Federzoni: l'export secondo un'antica tradizione

Sandro Gozzi, direttore commerciale: "La qualità e la competenza di prodotto per noi significa tutto. Questo elemento, abbinato a una vasta gamma ci permette di soddisfare ben 61 Paesi, di cui il principale è rappresentato dagli Usa, che hanno un peso sul fatturato identico a quello dell’Italia".


Veneto, Toscana e Gdo nell'enoteca di Mediobanca

La nuova puntata dello studio sui vini ha preso in esame i volumi del 2012-2016, integrati con interviste alle imprese per i preconsuntivi 2017 e le attese 2018. L'export ha un'importanza crescente, ma il mercato interno, per oltre un terzo in mano alla distribuzione moderna, non delude. I leader per fatturato sono Can...


Aicig fa il punto sui grandi accordi, a partire dal Ceta

Leo Bertozzi, segretario dell’associazione: "Nel contesto dei mercati internazionali i consorzi italiani riuniti in Aicig e nella rete internazionale Origin, fanno fronte comune, in particolare verso chi, come il Consortium for Common food names Usa, svolge continuamente azioni per la difesa di nomi generici. Una circo...


World pasta day, appuntamento a Dubai

Nel 2018 i festeggiamenti si svolgono nella metropoli con più di 3 milioni di abitanti, di cui il 90% stranieri. Qui la pasta si mangia soprattutto fuori casa e la nostra cucina è la preferita nei 16.000 ristoranti locali.


La Molisana, tutto grano italiano anche per l'estero

Rossella Ferro, direttore marketing, riassume i successi di un'azienda a forte tasso di investimento che è un modello imprenditoriale. Opera da una Regione economicamente critica, generando occupazione e soprattutto prodotti di alta qualità, che guardano al mercato italiano ma, sempre più, puntano all'internazionalizza...


Agenzia Ice invita la Gdo a promuovere le nostre esportazioni online

L’anno scorso il valore della domanda soddisfatta tramite e-commerce è cresciuta del 17% rispetto al 2016 e l’Italia è il Paese in cui la quota di e-commerce esportato pesa maggiormente: 19%, rispetto al 10 della Germania e al 6 della Francia. Nel 2017 il commercio elettronico italiano di prodotti ha superato per la pr...


Grana Padano: in volata la produzione e l'export

Il Padano si conferma come la Dop più consumata nel mondo, con una produzione prevista, nel 2018, di 5 milioni di forme e un export che promette di superare 1,9 milioni di pezzi, pari al 40,5% del totale marchiato.


Raspini si rafforza all'estero con Prosciuttificio San Giacomo

L'acquisita ha una produzione annua di 70.000 pezzi di Parma Dop, che verranno destinati in prevalenza ai mercati oltre confine, con particolare riguardo per i canali di fascia alta e gourmet. L'operazione permette un significativo aumento di gamma.


Consorzio Casalasco punta sull'estero e sulla filiera

Costantino Vaia, Direttore Generale: “L’acquisizione di Sac rientra in un piano strategico di sviluppo che prevede partnership con realtà consolidate e già presenti sullo scacchiere internazionale. Al centro ci sono la terra e la filiera, perché il consumatore, nazionale e straniero, è molto sensibile a chi può garanti...


Mutti in volata in Italia e all'estero

Leader nel nostro Paese, dove riconferma la propria posizione, il gruppo parmense fa il pieno di export e si impone come marchio guida nei Paesi chiave.