Loading...
Aggiornato al: 23 Ottobre 2019 17:30
Notizia del Giorno
Aldi, Lidl, Coop e Despar sul podio europeo dei vini Mdd

La Gdo europea sta dando un forte impulso ai vini a marchio proprio: lo conferma Plma (Private label manufactures association) che ha annunciato i vincitori dei premi Salute to Excellence Wine Awards per il 2019.

Il retail moderno ha conquistato 42 dei 50 titoli, assegnati per la migliore qualità o la maggiore convenienza in 25 categorie, giudicate in base a varietà, stile e denominazione.

Tra i vincitori spiccano il Grauburgunder di Metro per la categoria Pinot Grigio, il Fior Fiore Chianti Classico Docg Rocca delle Macìe 2016 di Coop Italia, il Nebbiolo Langhe Doc Vignaia Bauducco 2015 di Despar per i rossi italiani, il Red Spagna di Hema per i rossi iberici, La Cave d'Augustin Florent Beaumes de Venise 2017 di Carrefour per i rossi francesi e il Taste the Difference Champagne Brut Blanc de Noirs di Sainsbury's.

I discount Aldi e Lidl hanno riportato complessivamente 11 onorificenze, confermando così la tendenza delle ultime competizioni Salute to Excellence, in cui si sono distinti come protagonisti indiscussi.

I Paesi Bassi e la Germania hanno conquistato 12 premi ciascuno; l'olandese Albert Heijn si è aggiudicato da solo ben 5 titoli.

"Indubbiamente in Europa si osserva un orientamento verso i vitigni meno noti, una tendenza destinata a durare - sostiene Jacqueline Snoeker, titolare di Vinergy, società olandese di consulenza enologica -. I consumatori sono stanchi delle solite varietà, come Cabernet Sauvignon, Merlot, Chardonnay. Quindi la tendenza a cercare sapori nuovi non si estinguerà nel breve termine. Gli europei mostrano maggiore interesse nei confronti dei vini con produzioni anche di nicchia, unitamente al desiderio di riscoprire l’enologia del territorio”.

Salute to Excellence Wine Awards ha preso in considerazione, tramite giurie di esperti con 18 membri - sommelier, produttori di vino, giornalisti specializzati e distributori - oltre 350 vini presentati da 40 catene di 11 Paesi, tra i quali l’Italia.

Vai alla classifica completa

04 Settembre 2019
Articoli Correlati