Vectra AI, fornitore nel rilevamento e nella risoluzione delle minacce informatiche, ha annunciato Detect for Amazon Web Services (AWS). Si tratta di una soluzione SaaS cloud-native che garantisce il rilevamento delle minacce informatiche, l’assegnazione di priorità, l’investigazione e la risposta ad attacchi che prendono di mira le applicazioni in ambienti AWS, così come gli utenti, i computer e gli spazi di archiviazione, incluso l’uso dello stesso control plane su AWS.

La soluzione Detect for AWS di Vectra consente alle organizzazioni di: ridurre il rischio che i servizi cloud siano sfruttati dai cybercriminali, attraverso il monitoraggio senza agent e automatico in fase di esecuzione di applicazioni, utenti, ruoli, elaborazioni serverless e spazi di archiviazione, che consente una distribuzione rapida e scalabile delle applicazioni; rilevare rapidamente le minacce dirette ai propri sistemi e dati su AWS, usando una delle prime AI comportamentali che individua e dà priorità alle minacce senza fare affidamento su firme, agenti e policy statiche, proteggendo contro gli attacchi che cercano di sfruttare servizi mal configurati; rispondere automaticamente agli attacchi alle applicazioni presenti in AWS, usando funzionalità native in AWS o integrazioni profonde con altre soluzioni di sicurezza, consentendo ai team di mitigare le minacce senza fare affidamento sui soli agenti.

Osservando e studiando il comportamento dell’attaccante, account cloud, ruoli, autorizzazioni e configurazioni di distribuzione per workload in cloud, i modelli comportamentale di Vectra AI individuano e fermano gli attacchi su applicazioni AWS senza interrompere le operazioni. Parte della piattaforma di Cognito Vectra AI, Detect for AWS è la prima e unica soluzione in grado di monitorare gli attacchi, gli utenti e i ruoli compromessi in ogni regione con una visione unica e olistica. Ciò consente alle organizzazioni di far migrare, sviluppare e distribuire con maggiore affidamento un numero sempre crescente di applicazioni AWS, riducendo il rischio di introdurre problemi di sicurezza.

“Più del 70% dei nostri clienti che hanno adottato AWS utilizzano almeno quattro servizi AWS e molti arrivano fino a più di 21 servizi differenti”, spiega Massimiliano Galvagna, Country Manager per l’Italia di Vectra AI. “Considerando quanto AWS sia ormai una componente decisiva per le operazioni quotidiane delle imprese, è essenziale che le applicazioni che operano in quell’ambiente siano protette da movimenti laterali sul cloud. E siamo convinti che non ci sia soluzione migliore di Detect for AWS per raggiungere questo risultato”.