Il Sustainability Award, la prima edizione del premio creato da Credit Suisse e Kon Group, in partnership con Forbes Italia, ha selezionato le 100 imprese eccellenti italiane che si sono distinte in ambito di sostenibilità e che sono state in grado di integrare un approccio sostenibile, inclusivo e stabile al proprio DNA aziendale.


Nell’elenco ci sono i più bei nomi dell’impresa italiana e solo tre le aziende del settore vinicolo tra cui Valdo Spumanti, che da oltre 20 anni è impegnata sul tema della sostenibilità tutelando il territorio e le preziose uve di Valdobbiadene, gestendo i vigneti attraverso una serie di buone pratiche agricole certificate, rispettando l’impatto ambientale nei siti produttivi e anche in cantina,attraverso un uso razionale delle risorse e il contenimento dei consumi.


Lo scorso settembre Valdo ha realizzato nella cantina di pigiatura la sua prima vendemmia solare grazie al nuovo impianto fotovoltaico, appena completato, destinato a coprire il 70% del fabbisogno aziendale di energia, con una produzione annuale stimata di 302.400 kW all’anno.