L' Antitrust fa alcune precisazioni con riferimento all'ordinanza ex art. 700 c.p.c. emessa dal Tribunale di Napoli Nord il 30 luglio scorso, specificando che nei confronti di Ce. Di Sigma Campania s.p.a. e di altre aziende "è stata effettuata una semplice richiesta di informazioni senza l’avvio di alcun procedimento istruttorio o sanzionatorio”. Lo riferisce startmag.it/ .

L’Autorità precisa di avere "avviato un’indagine preistruttoria inviando richieste di informazioni a numerosi operatori della GDO per acquisire dati sull’andamento dei prezzi di vendita al dettaglio e dei prezzi di acquisto all’ingrosso di generi alimentari di prima necessità, detergenti, disinfettanti e guanti, al fine di individuare eventuali fenomeni di sfruttamento dell’emergenza sanitaria a base dell’aumento di tali prezzi. Le richieste di informazioni riguardano oltre 3800 punti vendita, soprattutto dell’Italia centrale e meridionale, pari a circa l’85% del totale censito da Nielsen nelle province interessate".