Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 02 Luglio 2020 - ore 12:30

FINANZA

La Cesenate Conserve Alimentari prende il controllo di Alce Nero

Alce nero include oltre 1.000 agricoltori e trasformatori biologici e risulta il primo brand in Italia in termini di conoscenza spontanea di tutto il settore bio, con ricavi consolidati 2018 di quasi 75,6 milioni e un utile netto di 1 milione e 100.000 euro.


Alibert verso la Borsa con il crowdfunding

Il management, che in questi anni ha rivitalizzato il tradizionale marchio trevisano ha deciso di innovarsi anche sul fronte finanziario ricorrendo all’equity crowdfunding. L'operazione mette sul mercato 32.500 azioni di nuova emissione. Il round permetterà a nuovi investitori di detenere complessivamente il 2,75% dell...


Fortissimamente Mutti, in Italia e all'estero

Francesco Mutti: "I riscontri del primo semestre confermano la crescita costante che il nostro gruppo sta registrando. Attestano soprattutto come la ricerca della qualità, l’impegno verso il territorio, non solo preservandolo, ma favorendolo attivamente in termini di innovazione, nonché la volontà di valorizzare sempre...


Lindt, una semestrale in piena dolcezza

Gli ottimi risultati ottenuto da gennaio a giugno 2019, con una crescita organica del 6,2%, confermano una previsione di crescita, a fine anno, fra i 5 e i 7 punti. In Italia il gruppo sta ristrutturando il polo di Induno Olona, vicino a Varese, un impianto che esporta oltre il 70% di quello che produce.


Progressio prende il controllo di Damiano, re della frutta secca bio

Damiano conta una vasta gamma di referenze, destinate all'industria della trasformazione alimentare, alle catene specializzate e alla Gdo, per un fatturato di 45 milioni di euro. Lo sviluppo è concentrato prevalentemente sui mercati esteri di riferimento, come Usa, Francia e Germania, dove il gruppo realizza oltre l’80...


Largo alle imprenditrici: Molino Rossetto entra in Elite

La società guidata da Chiara Rossetto insieme al fratello Paolo, è stata selezionata per la quarta Lounge Elite Mediocredito Italiano, la prima interamente dedicata all'imprenditoria femminile. Nel mondo dei beni di consumo entrano in Elite anche Latteria Montello (Nonno Nanni), Fish’King (surgelati) e Molino Fratelli ...


Quercetti: forte crescita in Asia e riposizionamento online in Europa

Attiva da 70 anni nel settore dei giocattoli, l'azienda torinese ha avuto ottime performance in Oriente. In Giappone, in particolare, ha siglato un accordo con Bornelund, un retailer che ha saputo svecchiare il negozio di giocattoli grazie a un concept innovativo.


Realco Sigma presenta il piano di sviluppo quadriennale

Giovanni Mattioli, direttore generale: "Abbiamo previsto investimenti di 25 milioni di euro su diversi fronti: nuove aperture, ristrutturazioni, acquisizioni di rami d’azienda e interventi nell’area tecnologica. Sono attività indispensabili per continuare a essere in linea con le esigenze del retail moderno”.


Nova Coop chiude l'esercizio nella sua forma migliore

Ernesto Dalle Rive: "Il risultato di esercizio 2018 é di qualità, perché costruito grazie al miglioramento della gestione commerciale. Un dato che conferma il nostro trend positivo e sovverte la narrazione di chi ama rappresentare le Coop come capaci di fare buoni bilanci solo agendo sulla leva finanziaria".


La strategia a tutto campo premia il bilancio di Kimbo

Le leve di crescita dell'azienda napoletana sono molte e determinano indicazioni finanziarie di tutto rispetto: a tirare la volata sono soprattutto l'espansione estera, le novità di prodotti e lo sviluppo nei porzionati.


Coop Liguria, la gestione accurata dà buoni frutti

Sono tutti in positivo gli indicatori del gruppo, che si distingue per una politica molto oculata. Il prestito sociale è gestito con assoluta prudenza: l'ammontare complessivo raccolto è inferiore al valore del patrimonio e l'investimento privilegia strumenti liquidi, o rapidamente liquidabili.


Gruppo Dao (Conad più Eurospin): tutti in positivo gli indicatori di bilancio

Storica alleata di Conad, dal 2004, la cooperativa trentina è anche socia, al 25% di Eurospin. Rappresenta un modello di indipendenza e di efficienza. Non ha nemmeno debiti bancari.


Etruria Retail dice addio a Auchan Retail Italia

L'assemblea dei soci approva, anche per il 2018, un solido bilancio di esercizio. Graziano Costantini, direttore generale: "E' in corso un proficuo dialogo con i rappresentanti delle più importanti insegne del settore retail dello scenario italiano, per giungere in maniera serena alla migliore scelta di un nuovo partne...


Barilla acquista il principale stabilimento di Pasta Zara

Passa di mano, per un valore di 118 milioni di euro, il polo produttivo di Muggia, in provincia di Trieste. L'operazione dà nuove ragioni di ottimismo all'azienda della famiglia Bragagnolo.