Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 09 Agosto 2020 - ore 16:00

GREEN-ECONOMY

Censis, italiani sfiduciati ma inclini al progresso

Censis, italiani sfiduciati ma inclini al progresso

Il 52° Rapporto sulla situazione sociale del Paese rivela grandi preoccupazioni per il futuro della nazione, più che per il proprio bilancio fami...


Sostenibilità, un obiettivo da raggiungere, per amore e per forza

Sostenibilità, un obiettivo da raggiungere, per amore e per forza

Il discorso intorno al futuro del pianeta e dunque di ogni singolo cittadino non può più essere, appunto, un semplice discorso. Servono iniziativ...


Innovazione alimentare: Seeds&Chips si allea con l'americana Tresure8

Innovazione alimentare: Seeds&Chips si allea con l'americana Tresure8

Timothy Childs, fondatore e amministratore delegato di Treasure8: ""Lo scenario globale non mostra solo la perdita di 1 trilione di dollari all’a...


Tutto pronto, a Bologna, per l'edizione numero 30 di Sana

Si scaldano i motori per Sana, in programma dal 7 al 10 settembre. Nel layout salgono a 7 i padiglioni riservati alla manifestazione. La riorganizzazione degli spazi espositivi risponde alle esigenze di un comparto sempre più strategico per l'economia del nostro Paese, leader in Europa per le produzioni agroalimentari ...


Carrefour eliminerà la plastica dalle private label

L'obiettivo di passare, entro il 2025, dagli imballaggi usa e getta a un sistema economico al 100% circolare, basato su packaging riciclabili, riutilizzabili, o compostabili. La prima tappa riguarderà, nel 2020, la gamma Carrefour Bio.


Nasce la prima mappa delle imprese italiane sostenibili e responsabili

Sono sempre di più le imprese che fanno della sostenibilità un elemento strategico e di crescita, il 40% nel nostro Paese secondo varie fonti. Ma quante e quali sono, dove operano e soprattutto, quali sono gli strumenti che possono dimostrare oggettivamente la loro responsabilità sociale? A queste domande vuole rispond...


Ecomondo e Green retail forum prendono le misure dell'economia sostenibile

La rassegna riminese e la mostra convegno milanese permettono di fare il punto su un modo diverso e ben più assennato di concepire il business. Le cifre e i trend sono sempre più rilevanti, ma, nel largo consumo, si può fare di più. Restano purtroppo molti ostacoli da superare.


Nasce Veganok, il primo osservatorio sui consumi vegani

L’Osservatorio quantifica nel 2,6% le persone che si dichiarano vegane in Italia, di cui il 59% donne e il 41% uomini. Una fascia di oltre un milione e mezzo di consumatori, che vengono profilati dal punto di vista del marketing e analizzati dal punto di vista sociodemografico e geografico. Interessante rilevare, come ...


A Rimini parte la ventesima edizione di Ecomondo

'ExNovoMaterials in the circular economy’ è il motivo conduttore della rassegna e rappresenta la svolta in corso, quella che sta cambiando il modo di utilizzare la materia nel mondo industriale. Un viaggio che racconta potenzialità e applicazioni, mostrando un domani, che si spera il più vicino possibile, dove l’econom...


A Ecomondo l'Italia si laurea in green economy

A Rimini, durante la ventesima edizione di Ecomondo, gli 'Stati generali della green economy' presentano una ricerca che dimostra il nostro primato nell'economia verde. Il sistema del largo consumo fa la sua parte.


Dopo Expo 2015 l'Italia si scopre più sostenibile

Oggi, sommando il 29% di coloro che si dicono appassionati al tema della sostenibilità e il 33% di interessati, si raggiunge una larga maggioranza (62%) della popolazione. Lo dice la ricerca annuale di LifeGate ed Eumetra Monterosa.


Italiani più sostenibili dopo l'Esposizione Universale

La 2a edizione della ricerca condotta da LifeGate e Eumetra Monterosa fotografa la crescita di conoscenza e consapevolezza degli italiani sui temi della sostenibilità. In un anno, gli "appassionati" e gli "interessati" alla sostenibilità sono cresciuti dal 43 al 62 per cento. Inoltre, è cresciuta di 21 punti la quota d...


Det Norske Veritas: la sostenibilità non ammette ritardi

Un'indagine di Dnv ha tracciato il profilo del mondo che ci aspetta e ha delineato uno scenario che è a dir poco agghiacciante nel suo realismo… a meno che l’umanità non sia disposta a impegnarsi davvero. Mai come ora il futuro è nelle nostre mani.


COP21: cosa può fare la Gdo contro il riscaldamento globale

Si apre a Parigi la XXI Conferenza sul clima. I 150 Capi di Stato firmeranno un documento strategico per contenere il riscaldamento globale entro i 2 gradi centigradi. Il superamento di questa soglia potrebbe infatti innescare una catastrofe mondiale. Tutti i soggetti del sistema socio-economico sono chiamati a dare il...