Loading...
Aggiornato al: 14 Ottobre 2019 12:30
Spot News
Pelling: dove integrazione e automazione sono di casa

Pelling è un'azienda multitask del settore dell'identificazione automatica. Per portare le aziende e le attività dei propri clienti verso l’automazione 4.0, si avvale di tanti strumenti e campi d’azione, il cui fulcro è il codice a barre e il suo grande potenziale di semplificazione. Prima ancora di tutti gli strumenti tecnici di cui sono rivenditori, spesso i clienti hanno bisogno di ampliare la loro visione del workflow. Ed è questa la loro principale mission, quella dell’integrazione di sistemi automatici che possono portare le aziende ad aumentare la produttività e fare un passo verso il futuro.


Pelling si occupa di identificazione automatica a 360 gradi: dal più semplice approvvigionamento dei consumabili per la stampa di etichette all’utilizzo dei barcode come strumenti per la logistica aziendale o l’integrazione degli stessi nei processi produttivi.

Nello specifico, i principali prodotti e servizi offerti da Pelling sono:

- Etichette neutre, prestampate, ribbon e stampanti di etichette industriali e desktop.

- Securikette Securikett, le etichette anticontraffazione con sistema di tracciabilità collegato ad un cloud che consente data analysis sul flusso delle merci, i mercati e tutti i numeri della distribuzione di un prodotto, oltre che verificare con facilità se il prodotto è stato manomesso.

- Lettori barcode lineari e bidimensionali, per tutti gli usi e i settori.

- Verificatori di codici a barre, strumenti di grande utilità in particolare per il settore del controllo qualità del mondo della stampa, e per chiunque abbia necessità di codici certificati.

- Marcatori fissi e portatili, per automatizzare tutte le operazioni logistiche e di organizzazione.

- Applicatori e sistemi di etichettatura sofisticati e personalizzabili sulle specificità di ogni produzione. Le tecnologie a pressione, rendono i sistemi di etichettatura praticamente esenti da manutenzione, con installazione automatica, pannello di controllo e display user-friendly.

- Software personalizzati volti all’integrazione dei software di gestione del flusso dati, tra i gestionali aziendali e i software di stampa delle etichette. Per ottimizzare i tempi di produzione, semplificare le operazioni del flusso di lavoro e ridurre l’incidenza di errori con l’automazione delle operazioni.

- Robotica collaborativa, i cobot o robot industriali antropomorfi progettati per lavorare fianco a fianco con gli operatori e collaborare, gestendo tutte quelle operazioni monotone e ripetitive che rendono il lavoro alienante e sopratutto soggetto ad errori e rallentamenti.

01 Luglio 2019
Articoli Correlati