Loading...
Aggiornato al: 12 Novembre 2019 17:30
Notizia del Giorno
Deco acquista Packaging Imolese ed entra nella cosmesi

Giordano Graziani, presidente Deco (proprietà fotografica: Ravennanotizie.it)

Deco Industrie di Ravenna, noto per importanti marchi - dai detersivi Scala, alla piadina Loriana, ai dolci Pineta -, acquista, dal gruppo Hgs, Packaging Imolese di Imola, azienda con 40 milioni di fatturato, specializzata nella produzione di deodoranti e detergenti innovativi per la cura della casa e cosmetici per l'igiene della persona. Nello stabilimento imolese lavorano circa 130 persone che si vanno ad aggiungere ai 350 dipendenti di Deco, di cui circa 200 soci.

Con quest'ultima acquisizione il fatturato di Deco, cooperativa di produzione e lavoro nata a Lugo nel 1951, supera i 150 milioni di euro, con almeno 250 milioni di confezioni prodotte e vendute ogni anno. Oltre 1 milione di consumatori acquista ogni giorno un articolo prodotto nei suoi stabilimenti, talora senza nemmeno saperlo, visto che il gruppo opera anche nella produzione di MDD. L’offerta spazia, come accennato, dal non alimentare al food: detersivi per bucato, cura casa, biscotti, dolci da ricorrenza, pane e sostitutivi.

La cooperativa ravennate, che ha battuto sul traguardo altri imprenditori, italiani e stranieri, rafforza ulteriormente il proprio portafoglio con una nuova categoria merceologica, come sottolinea il presidente di Deco, Giordano Graziani: «Con questa operazione abbiamo potenziato la nostra posizione produttiva nell'igiene domestica e siamo entrati nel mondo della cosmetica».

«L'unione delle due importanti industrie, oltre a mantenere la proprietà in Romagna, prelude a efficaci strategie e sinergie industriali e commerciali, in quanto proporrà ai mercati italiani ed esteri una delle più ampie gamme di prodotti per la cura della casa e della persona, realizzati sia con i marchi della distribuzione moderna, sia di grandi industrie del settore, sia con il propri marchi, Scala e Casachiara», aggiunge l'amministratore delegato Giorgio Dal Prato.

22 Gennaio 2016
Articoli Correlati