Baoli rafforza la sua presenza nel mercato meridionale. Viene dal Sud Italia, in particolare dalla provincia di Catania, la conferma della crescita esponenziale di Baoli che tramite i dealer Rimas e Dlf ha partecipato alla 26° edizione del Saem, Salone dell’Edilizia del Mediterraneo. Una manifestazione svoltasi a Catania a fine ottobre nella massima sicurezza e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, dove Rimas - in accordo con Dlf - ha esposto numerosi prodotti della gamma Baoli all’interno di un ampio stand da 80 mq.

La testimonianza di Rimas rispecchia perfettamente l’andamento di Baoli in tutto il Sud Italia, merito del grande lavoro svolto dai numerosi dealer presenti nel Mezzogiorno. Fondata nel 2011 per l'assistenza di carrelli elevatori, attrezzature per l'agricoltura e macchine puliscispiaggia, Rimas si trova all’interno del Mercato agroalimentare della città di Catania ed opera nel settore e nella progettazione di sistemi per la logistica da magazzino. A partire dal 2018 è dealer monomarca Baoli.

Lanciata in Italia nel 2016, Baoli ha conosciuto nel nostro Paese una crescita straordinaria non solo in termini di vendite ma anche di rete di vendita. Oggi l’azienda è infatti presente in tutta la penisola con una capillare rete composta da oltre 70 dealer, la metà dei quali monomarca, e le vendite sono equamente distribuite tra Nord, Centro e Sud. Oltre a crescere dal punto di vista delle vendite, Baoli è in grado di offrire elevati livelli di servizio: nel 2019 ha evaso il 74% degli ordini entro 30 giorni, un tempismo ottimo anche tra i maggiori player del settore. Ottime anche le performance del servizio after-sales, sempre più efficiente ed efficace: ad oggi l’azienda è in grado di consegnare l’83% degli ordini di ricambi entro 24h. La sede Emea di Baoli si trova in Italia, a Lainate, e in Italia è anche il magazzino ricambi, che si estende su un’area di 14.000 mq e conta oltre 4.600 referenze a stock.