Nei primi nove mesi dell’anno la società alimentare ha registrato un incremento dei ricavi pari al 12,3%, influenzati positivamente dalla ripresa del settore avicolo, dalla riorganizzazione societaria e dalla riduzione dei costi.