Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 27 Febbraio 2020 - ore 12:30

ESTERO

L'Italia esporta anche le insegne retail

Confimprese è testimone dell'internazionalizzazione delle nostre insegne specializzate. Mario Resca: "La ragione principale di questa rincorsa è la crisi del Paese e il Ddl sulle chiusure degli esercizi commerciali".


Salute e bellezza, il futuro è premium e sostenibile

Pwc Italia individua le tendenze e i mercati principali del beauty: le richieste dei consumatori mettono in primo piano qualità ed eco-compatibilità, mentre a livello mondiale tengono banco gli Usa, la Cina, l'India e gli Emirati Arabi. Cresce fortemente l'e-commerce.


Eataly Parigi dà appuntamento al 12 aprile

Un buon alleato per lo sviluppo estero è decisivo. Dunque, anche se la Francia è vicina, il gruppo creato da Oscar Farinetti ha scelto Galeries Lafayette: 4,5 miliardi di euro di fatturato consolidato, 62 department store nel mondo e un grande piano di sviluppo in cui rientra l'Italia.


Nielsen pubblica la classifica dei prodotti più innovativi d'Europa

Nella lista dei lanci più dirompenti a tenere banco sono le multinazionali. Non mancano brand italiani, compresi i tre riconducibili a colossi internazionali. Si classificano Barilla, con i Buongrano Mulino Bianco, Nestlé-Buitoni, per La Sfoglia Rotonda Senza Glutine, Nestlé-Purina con Purina Gourmet Gold Tortini e Ic...


Deichmann vuole più sneakers e si compra KicksUsa

L’insegna, nata a Filadelfia nel 2002 conta una rete di 64 punti di vendita sulla East Coast. Per il gruppo tedesco, che ha venduto 178 milioni di paia di scarpe nel 2018, si tratta di un ulteriore consolidamento nel brillante mercato delle calzature sportive.


Orsero più forte in Francia con l'acquisizione di gruppo Fruttica

Raffaella Orsero: " Le società oggetto dell'operazione porteranno a un migliore bilanciamento dei ricavi in Francia, dando impulso a categorie caratterizzate da ottime potenzialità di mercato".


Dollar Tree rivoluziona Family Dollar e alza i prezzi

L'acquisto del concorrente non ha dato i risultati sperati. Così il gruppo di Chesapeake ha varato un piano di tagli e riposizionamenti che coinvolge 600 punti vendita.


I pennarelli Carioca entrano in 75.000 negozi cinesi

L'azienda torinese, salvata 4 anni fa dalla famiglia Toledo, ha raggiunto in poco tempo un rapporto export/fatturato pari al 70 per cento. Lo stabilimento di Settimo Torinese lavora, addirittura all'80% per le nazioni oltre confine. Un'avventura imprenditoriale straordinaria che oggi allarga i confini ai due più grandi...


Doppia acquisizione estera per Massimo Zanetti Beverage Group

MZB rileva, in Portogallo, Cafés Nandi. L'operazione si somma all'acquisto, in Australia, di The Bean Alliance.


A Bruxelles Carrefour consegna anche la domenica con ShipTo

Carrefour Belgio, dopo avere lanciato a luglio 2018 l’app ShipTo ne estende il raggio d’azione a tutta la Regione Bruxelles-Capitale con un servizio attivo per la prima volta, dal 14 febbraio, anche la domenica, dalle 10 del mattino alle 8 di sera.


Brexit, con il no deal aumenta il rischio insolvenze

In caso di mancato accordo le stime di Atradius parlano già di un +14% dei rischi di credito nel periodo 2019-2020. Decisamente più contenuti gli impatti negativi per l’Italia che registrerebbe un incremento dello 0,5 per cento.


Francia: i prezzi delle marche aumentano (per legge) del 10%

Il primo step della 'Loi alimentation', partita operativamente il 1° febbraio, impone alla Gdo di applicare ai brand un margine minimo e, dunque, spazza via la pratica delle vendite a prezzo di costo. Ecco le reazioni.


Henkel punta sui prodotti specifici per il commercio elettronico

Ammontano a 300 milioni di euro all'anno, a partire dal 2019, gli investimenti pianificati da Henkel sui propri marchi. Un terzo della cifra è destinato alla digitalizzazione interna e dei mercati. Ci saranno beni ritagliati sulle logiche dell'e-commerce e realizzati in collaborazione il mondo Iot.


Illy apre a Les Halles il suo quinto caffè parigino

Massimiliano Pogliani, amministratore delegato: "L'opening rappresenta un altro importante tassello del nostro progetto di espansione internazionale, cui seguiranno, sempre nel 2019, nuove inaugurazioni in Arabia Saudita, Austria, Corea del Sud, Marocco e Romania".