Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 09 Agosto 2020 - ore 16:00

ADM

Metro Italia chiede la Cig in deroga

Metro Italia chiede la Cig in deroga

Avrebbe avuto molto senso aderire, da parte delle autorità, alla proposta di Associazione distribuzione moderna, che raccomandava di aprire anche...


Giorgio Santambrogio: “Adm chiede chiarezza”

Giorgio Santambrogio: “Adm chiede chiarezza”

La filiera del grocery regge? Ci sono speculazioni da parte di alcuni commercianti? E poi tanti decreti servono davvero, senza i debiti distinguo...


Federdistribuzione scrive al Governo e Metro chiede di aprire ai privati

Federdistribuzione scrive al Governo e Metro chiede di aprire ai privati

Mentre la federazione sottolinea i gravissimi problemi, specie del non food, Metro Italia avanza la possibilità di lavorare, transitoriamente, co...


Quando la sostenibilità è firmata dal distributore

Il maggiore dinamismo in termini di sostenibilità si osserva proprio nelle linee a marca del distributore, un settore che vale 10,8 miliardi di fatturato nel 2019 e il cui sviluppo, negli ultimi 16 anni, ha determinato l’80% della crescita realizzata - nel segmento domestico e sul mercato interno - dall’industria alime...


La marca del distributore sale a 10,8 miliardi di euro

Apre domani, 15 gennaio, MarcabyBolognaFiere 2020, la due giorni della Mdd nata 16 anni fa. Il salone dimostra una costante di crescita di tutti gli espositori, sempre oltre il +10% negli ultimi 5 anni grazie a un settore che si dimostra molto dinamico anche nel 2019.


Chiusure festive: le associazioni del commercio trovano un accordo

Secondo quanto riporta il Corsera l'intesa è stata trovata venerdì scorso. La proposta accetta alcune istanze del Governo, in cambio del mantenimento delle aperture domenicali.


MarcabyBolognafiere: al via la quindicesima edizione

L'interesse per Marca è evidenziato dai numeri della manifestazione giunta alla 15esima edizione: 750 aziende e 38.000 mq di superficie espositiva sviluppati su quattro padiglioni (+8% rispetto al 2018) di cui il 29 e il 30, appena inaugurati nell'ambito dei lavori di riqualificazione e ampliamento del Quartiere Fieris...


Giorgio Santambrogio: "Il vero gol è l'indipendenza della Mdd"

Il presidente di Adm, main partner di Marca, identifica i traguardi raggiunti dalla marca del distributore. La dipendenza dall'industria è ormai superata e la Gdo si presenta oggi come un marchio autorevole, in crescita continua e in grado di stabilire le regole dello scaffale in termini di pricing, assortimento e qual...


La sicurezza alimentare al centro di Marca 2019

Il tema delle garanzie di qualità è il concetto portante della due giorni bolognese. Nel 2017 sono stati effettuati, nei punti vendita della Gdo, 2 milioni e 300.000 test. E' un sistema in cui crescono gli investimenti delle aziende in personale e nuove tecnologie. The European House-Ambrosetti ha svolto un dettagliato...


Marca accende i riflettori sulla sicurezza delle private label

Giorgio Santambrogio, presidente di Adm: "Abbiamo deciso di aprire questa edizione di Marca con un tema di grande rilevanza e attualità, per i consumatori e per le catene distributive, come la sicurezza alimentare, affidando la ricerca a una realtà autorevole come Gruppo Ambrosetti. La Mdd si afferma come un prodotto s...


Nel paniere Istat spunta l'alleanza con Adm

Il paniere utilizzato per il monitoraggio dei prezzi è una cartina al tornasole dei gusti che cambiano: così entrano due frutti esotici, un vino fine, due elettrodomestici salvatempo. Ma la la vera notizia è l'ampliarsi della collaborazione con la Gdo.


Marca 2018: la private label supera sè stessa

A certificare che le Pl vengono acquistate da fasce sempre più ampie di consumatori è stata la ricerca condotta per l’Osservatorio Marca-BolognaFiere e illustrata nel 14° Rapporto annuale sull’evoluzione della Marca Commerciale, realizzata da Iri per BolognaFiere e Adm.


Giorgio Santambrogio, Adm: 'Ecco le nostre richieste al mondo politico'

La Dmo è stanca di sentirsi posposta agli altri settori e rivendica il proprio ruolo, avvalendosi di solidi dati di ricerca. Alle istanze del comparto seguiranno altre azioni per sensibilizzare il consumatore: ecco quali.


Adm chiede ai politici certezze per la distribuzione moderna organizzata

Sono 5 le richieste chiave che Adm, Associazione distribuzione moderna, presenta alle istituzioni: concorrenza, legalità e certezza del diritto, rilancio dei consumi, politiche volte a favorire gli investimenti e la competitività, semplificazione del quadro normativo. La piattaforma poggia su una ricerca di EY che foto...