Loading...
Aggiornato al: 21 Novembre 2019 17:30
Private Label
il Viaggiator Goloso firma il “Pesto Genovese dei 7 ingredienti”

il Viaggiator Goloso propone il nuovo Pesto genovese dei 7 ingredienti, realizzato solo con ingredienti autentici privi di conservanti, rigorosamente selezionati nel rispetto della tradizione italiana.

La referenza è realizzata con soli 7 ingredienti, oppure 6 se si preferisce la versione “senza aglio”. Tra questi troviamo il basilico genovese Dop, coltivato in Liguria e ritenuto uno dei migliori in Europa e nel Mondo tanto da aver ottenuto la “Certificazione di Origine Protetta”; delle 380 varietà di basilico disponibili, solo con una, l’Ocimum basilicum, si fa il vero Pesto alla Genovese.

Presente nella ricetta anche il sale marino di Trapani Igp: le saline di Trapani sono le più antiche saline della storia, realizzate dai Fenici da allora non hanno più interrotto la produzione. Grazie all’evaporazione naturale, questo sale unico nel suo genere, ha un sapore delicato e “dolce”;

Nella versione tradizionale non può poi mancare l’aglio di Vessalico, originario di un piccolo paese nell’entroterra ligure, quasi al confine con la Francia. In questo territorio da sempre si produce un aglio profumato, dal gusto deciso ma perfettamente digeribile. A questo si aggiungono i pinoli selezionati, uno degli ingredienti fondamentali nella ricetta originale del pesto.

Tra gli ingredienti anche il Fiore Sardo Dop, un formaggio a latte crudo prodotto utilizzando esclusivamente da latte appena munto e non pastorizzato. il Viaggiator Goloso predilige il Fiore Sardo proveniente dalla zona di Gavoi dove, tradizionalmente, il pecorino viene affumicato per garantirne la conservazione, con una stagionatura di 10 mesi.

Completano la ricetta il Parmigiano Reggiano Dop, prodotto con latte vaccino crudo parzialmente scremato per affioramento, senza l’aggiunta di additivi o conservanti, e l’Olio Extra Vergine di Oliva Italiano certificato, ottenuto esclusivamente da olive di qualità Monocultivar Taggiasca, rigorosamente extra vergine e dal sapore delicato.

La nuova referenza, oltre ad essere un evergreen della tradizione culinaria ligure, rappresenta un condimento fresco e veloce, ideale per preparare primi piatti e antipasti e per insaporire tantissime ricette.

  • Pesto alla Genovese senza aglio

    Pesto alla Genovese senza aglio

10 Settembre 2019
Articoli Correlati