In tutti i punti vendita degli aderenti al Consorzio Sun - Supermercati Uniti Nazionali, i prodotti della marca del distributore cambiano la loro immagine per diventare ancora più riconoscibili a scaffale.

L’idea, nata da un’indagine condotta sui consumatori dall’Università Cattolica di Piacenza, riguarderà progressivamente tutte le oltre duemila referenze ed è già oggi apprezzabile su pasta, gelati e conserve animali.

L’agenzia Auge Communication ha studiato un sistema di comunicazione per il packaging all’altezza dell’elevato livello qualitativo dei prodotti. Partendo da uno spunto semantico, dal fatto che “Consilia abbia in sé il concetto di consiglio”, la comunicazione è stata rivolta a un target attento più alla qualità che al prezzo, con la promessa forte della scelta migliore valutata e selezionata da Consilia e, a supporto, il fatto che il marchio non solo selezioni, ma scelga e consigli il meglio.

Per farlo, è stato innanzitutto cambiato il logo Consilia, per arrivare ad una soluzione moderna e pulita, che funzionasse trasversalmente su prodotti di diversa natura e che trasmettesse fiducia e qualità. Successivamente, ha ideato un sistema di comunicazione per le confezioni dei prodotti che parte dalla presenza dello “speech”. L’idea del consiglio diventa dunque un segno grafico comune e ben comprensibile, l’icona del “fumetto”, all’interno del quale il marchio parla al consumatore della referenza e delle sue qualità.

Un linguaggio visivo che si adatterà ad ognuna delle famiglie di prodotti: non più lo stesso format grafico e tipografico uguale per tutte le referenze, ma ogni pack adotterà uno stile grafico e tipografico in linea con lo scaffale di riferimento. In questo modo, il brand Consilia diventa maggiormente credibile e soprattutto a fuoco su ogni categoria merceologica, con una nuova scelta di colori ed immagini.