Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 05 Agosto 2020 - ore 17:30

NOTIZIA DEL GIORNO

Buoni spesa: il Comune di Milano sceglie Soldo e Satispay

La città si adegua alle moderne modalità di pagamento senza contanti e sceglie due diverse soluzioni di pagamento e riscatto dei buoni spesa.


Metro Italia chiede la Cig in deroga

Avrebbe avuto molto senso aderire, da parte delle autorità, alla proposta di Associazione distribuzione moderna, che raccomandava di aprire anche ai privati tutto il settore dell’ingrosso al dettaglio.


Lombardia, Veneto e Toscana: obbligo di mascherina per 19 milioni di italiani

La maggiore novità delle tre regioni è l'obbligo dei dispositivi di protezione. Sì alla cartoleria e cancelleria, mentre è un 'ni' per piante e fiori.


Eataly reinvestirà gli utili e lancerà un aumento di capitale

In pipeline ci sono Dallas, Londra, Verona, San Josè, in California, e, molto probabilmente, Austin, in Texas, San Francisco, Seattle, Vienna, Lisbona, Madrid e Bruxelles.


Uova e colombe a rischio: i produttori scommettono sulla Gdo

Il nuovo Dpcm, reso noto nella serata di ieri, 1 aprile, prevede la chiusura del Paese fino a Pasquetta. I prodotti da ricorrenza rischiano grosso. Unionfood invita la Gdo ad allungare la stagione.


Fioristi aperti: un pesce d'aprile di pessimo gusto

Contraddizioni fra il Dpcm 22 marzo, che ha deciso la chiusura, mentre la titolare del Mipaaft ha annunciato la riapertura. E intanto la stagione rischia di appassire.


Agroalimentare: la filiera tiene, ma le criticità aumentano

Nelle imprese comincia a essere problematica la carenza di manodopera, a cui si aggiungono criticità a livello di logistica e trasporti.


Per gli indigenti arrivano i buoni spesa, mentre ripartono fiori e cancelleria

Per avere i buoni bisognerà chiamare il numero verde, che i singoli comuni stanno approntando, come stanno redigendo la lista dei negozi convenzionati.


Nella spesa 'di guerra' vincono i minimarket e il commercio elettronico

Tra i canali fisici, anche per ovvi motivi di vicinato e di rispetto delle norme sulla circolazione delle persone, svettano i piccoli liberi servizi, con un +41,3%, mentre gli iper ripiegano drasticamente.


Federdistribuzione scrive al Governo e Metro chiede di aprire ai privati

Mentre la federazione sottolinea i gravissimi problemi, specie del non food, Metro Italia avanza la possibilità di lavorare, transitoriamente, come una rete di ipermercati.


Covid: Unilever investe 1 miliardo. 500 milioni per dipendenti e fornitori

Il piano del gruppo anglo-olandese prevede donazioni di prodotti disinfettanti e alimentari ai sistemi sanitari nazionali e supporto finanziario a addetti e fornitori.


Per il 76 per cento delle aziende italiane la crisi è già cominciata

È questo il dato più allarmante che scaturisce dalla ricerca realizzata da BVA Doxa sugli effetti della diffusione del Coronavirus sul business delle imprese nazionali.


Sono 230.000 gli esercizi alimentari aperti

La rete è molto solida e capillare il che dovrebbe rassicurare gli italiani, che invece fanno file di ore davanti ai negozi, perché quasi 1 consumatore su 3 non resiste nemmeno 72 ore prima di uscire per fare la spesa.


Coronavirus: nuove regole nazionali e stretta totale in molte regioni

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova ordinanza. In Lombardia Attilio Fontana ha emanato un provvedimento severissimo, poi adottato anche a livello nazionale.