Secondo uno studio condotto dalla Coldiretti i single sono costretti a spendere il 60% in più delle famiglie italiane per gli acquisti alimentari. Le persone che vivono da sole rappresentano un segmento di popolazione con uno stile di vita attento al risparmio a favore del lavoro e dello svago e che predilige prodotti già pronti. Dai 7 milioni di single italiani è infatti arrivato un importante contributo al boom delle vendite di piatti pronti e mono porzione, che sono aumentate nell’ultimo anno del 4,2%.