Il consorzio italiano partecipa al progetto “Una mela al giorno... il piacere che fa star bene” promosso dalla Lilt – Lega italiana per la lotta contro i tumori – nelle scuole primarie. Nel mese di marzo saranno distribuite ai ragazzi delle scuole di Milano, Bologna, Salerno e Biella 50mila mele confezionate e un opuscolo sull’importanza di seguire una corretta alimentazione.