Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 18 Settembre 2020 - ore 17:30

TREND

Climi sociali e di consumo

l reddito medio delle famiglie italiane cresce con una dinamica positiva. Cambiano le strategie di accantonamento del denaro: oggi ci sono meno investitori (diminuiti di un terzo nel giro di sei anni) e si depositano più soldi sul conto corrente, per averli sempre a disposizione.


Gelato: apprezzato dai giovani ma con moderazione

Il gelato per i giovani italiani è sinonimo del dinamismo tipico dei ventenni, perché ben si coniuga a sport e attività fisica in generale. E’ il calcio lo sport più legato al gelato (19%), - specie per i maschi (23%) -, seguito da atletica (15%), pallavolo (10%), nuoto e tennis, citati rispettivamente dall’8% e dal 5%...


La vita da favola

Alla Moët & Chandon si sono chiesti cosa rappresenta il loro marchio per i consumatori. L’enologia ricopre infatti solo una parte del favoloso mondo che c’è al di là della bottiglia. Moët & Chandon è uno dei simboli internazionali della fabulous life. L’azienda ha promosso quindi una ricerca per scoprire come gli itali...


Le donne italiane apprezzano gli alimenti integrali

I prodotti a base di cereali integrali sono sempre più presenti nella dieta quotidiana e vengono raccomandati da tutti i medici e i nutrizionisti perché alimenti preziosi per il mantenimento della salute generale e la prevenzione di alcune malattie.


Il Provolone piace Valpadana

Una recente analisi sul consumatore, a cura dell’Unione nazionale imprese di comunicazione, ha evidenziato che la conoscenza di marchi e definizioni tecniche dei prodotti a denominazione d’origine, indispensabile per la consapevolezza all’acquisto, risulta ancora molto deficitaria e confusa presso la maggioranza del pu...


Amanti del vino, sempre più numerosi ed esperti

Sono quasi due milioni gli appassionati del vino che tutti i giorni, o quasi, lo bevono durante i pasti, partecipano a degustazioni, acquistano guide per tenersi aggiornati e per una bottiglia speciale sarebbero disposti a spendere anche più di 500 euro.


2006: bene i formaggi, in calo latte e burro

Nel 2006, secondo le stime elaborate da Ismea, i formaggi hanno registrato un leggero incremento della produzione, un buon andamento dell’export e un alleggerimento delle scorte finali. Battuta d’arresto, invece, per latte e burro.


Pasqua con i tipici

Per la prossima Pasqua gli italiani scelgono qualità e tradizione. Rispetto ad altri periodi dell’anno il consumatore si dimostra infatti più attento alle caratteristiche dei prodotti e alla loro provenienza. Ed è anche disposto a spendere di più.


Record per le esportazioni di vino italiano

Secondo i dati diffusi dall’Istat nei giorni scorsi, l’Italia è il primo paese esportatore di vino nel mondo in quantità e il secondo in valore.


In ripresa i consumi di carni avicole

Nei giorni scorsi la Cia (Confederazone italiana agricoltori) ha sottolineato che, dopo la crisi dello scorso anno, i consumi delle carni avicole da parte delle famiglie italiane sono in ripresa.


La “passione” per lo yogurt da bere

“What's hot around the globe – insights on growth in food & beverage products”: questo il titolo dell’ultimo studio pubblicato da ACNielsen Global Services, che ha evidenziato come lo yogurt da bere sia la categoria in più rapida crescita a livello globale nel settore alimentare (+18%).


I piatti pronti conquistano i consumatori

“New food for new people, nuovi prodotti tra gdo e ristorazione fuori casa: concorrenza o complementarietà” è il titolo del rapporto su consumi alimentari extradomestici - commissionato da Rimini Fiera e realizzato da Nomisma - presentato nei giorni scorsi alla Mostra Internazionale dell’Alimentazione.


Sì all’innovazione di prodotto

Nell’indagine, svolta dalla società di ricerche TNS Infratest, un campione di 10.500 famiglie ha espresso la propria opinione sul grado di innovazione dell’offerta e sul valore aggiunto degli articoli di largo consumo in gara. La votazione ha permesso a 32 prodotti di ricevere il titolo Eletto Prodotto dell’Anno, duran...


Consumi: è in atto la ripresa

Si attenua la prudenza nei comportamenti di spesa delle famiglie italiane. A sostenerlo è l’ultimo Outlook sui consumi di Censis-Confcommercio.