Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 12 Luglio 2020 - ore 11:23

LATTIERO-CASEARIO

Da domani l'origine di latte e derivati diventa obbligatoria

La dichiarazione comparirà su tutto il latte e derivati per comprendere formaggi, yogurt, burro di origine animale, senza escludere il latte e i trasformati ovicaprini, oltre, naturalmente ai prodotti bovini e bufalini. A compiere la svolta sono ben 2.000 imprese nazionali, per un fatturato di 15 miliardi di euro,


Parmigiano Reggiano: 15 milioni di nuovi investimenti

L'assemblea degli associati al Consorzio di tutela ha deliberato, per il prossimo quadriennio, un piano molto robusto, per potenziare le vendite e aumentare la vigilanza contro l'italian sounding.


Latte e derivati: al via l'origine obbligatoria in etichetta

La temuta bocciatura dell’Ue che sarebbe potuta arrivare entro la mezzanotte del 13 ottobre, non è pervenuta, e il nostro esecutivo ha avuto implicitamente via libera. Allo stato attuale la nostra Penisola è, insieme alla Francia, la sola ad avere una legislazione di questo tipo all’interno dell’Unione. I primi comment...


Sabelli rileva Trevisanalat e dà vita al polo italiano della mozzarella

L'acquisizione dà vita a un gruppo da 120 milioni di fatturato aggregato e con pochissime sovrapposizioni di canale. Trevisanalat, il cui valore di vendita non è stato per ora divulgato, realizza l'80% dei ricavi nel mondo delle private label italiane e tedesche, con clienti del calibro di Carrefour, Auchan, Simply, Cr...


Parte Froneri, la nuova multinazionale del gelato

Come annunciato il 27 aprile, Nestlé e l’inglese R&R (fondo Pai Partners) hanno perfezionato, dopo il necessario iter finanziario e dopo l’approvazione delle autorità di vigilanza sulla concorrenza, la transazione che dà vita ufficialmente, dal 3 ottobre, a Froneri, nuovo colosso dei gelati, surgelati e freschi a base ...


Arriva il decreto sull'etichettatura d'origine del latte e dei prodotti derivati

ll Governo ha approvato il decreto che prevede l’etichettatura d’origine obbligatoria per il latte e i lattiero caseari in generale. Il provvedimento, caldeggiato da tutti gli operatori del settore, passa ora a Bruxelles per l’approvazione definitiva. I primi ad esprimere soddisfazione sono gli esponenti del mondo agri...


Granarolo punta sul brand e sull’innovazione

Intervista a Tiziano Manco, direttore marketing del più importante gruppo lattiero caseario italiano. Che ci ha spiegato le strategie di sviluppo dell’azienda e le ultimissime novità. A cominciare dalla diversificazione dell’offerta nel mercato dei prodotti vegetali: bevande, yogurt e ora gastronomia.


Granarolo supera 1 miliardo di euro

Le vendite toccano 1.078 miliardi di consolidato. Gruppo Granarolo punta sempre di più sull'estero, la cui incidenza è destinata a salire oltre il 35 per cento.


La "guerra del latte" di Coldiretti coinvolge i centri commerciali

Oggi, 10 novembre, gli allevatori porteranno le proprie mucche davanti ad alcune strutture della grande distribuzione delle maggiori città d'Italia. Una protesta pacifica, per rivendicare il valore del made in Italy. Secondo la Confederazione tre cartoni di latte a lunga conservazione su quattro venduti nella nostra Pe...


Centrale del latte di Torino prevede un 2015 in positivo

Sui conti dei primi nove mesi dell'anno dimostrano risvolti positivi il rinnovo di alcuni importanti accordi di esportazione e l'andamento dei prodotti ad alto valore aggiunto.


Inalpi presenta il Bilancio Sociale 2014

L’azienda lattiero casearia con sede a Moretta (Cn) ha presentato nei giorni scorsi presso il Padiglione Eataly di Expo il Bilancio Sociale 2014, confermando l’impegno profuso nell’ambito della Responsabilità Sociale.


Assolatte festeggia 70 anni e conferma il primato del settore

L‘avanzata dei formaggi italiani sulle strade del mondo continua a passo sostenuto, ma nel 2014 ha rallentato in velocità rispetto al recente passato.