CRIBIS-D&B

Pagamenti sempre più in ritardo secondo Cribis

Pagamenti sempre più in ritardo secondo Cribis

In Italia le imprese che saldano i propri pagamenti con ritardi superiori ai 30 giorni sono l’11,5% (era l’11,3% nel settembre 2018), mentre sono...


Lombardia al top nei tempi di pagamento

Lombardia al top nei tempi di pagamento

Quali sono le province e le regioni più puntuali verso i creditori? Se lo è chiesto Cribis, che ha stilato una graduatoria che assegna il posto d...


Cribis: le aziende italiane rimangono pessime pagatrici

Cribis: le aziende italiane rimangono pessime pagatrici

Nel nostro Paese solo il 35,5% delle imprese rispetta i tempi concordati e l’Italia è al 13° posto in Europa per puntualità. Nel 2018, soltanto i...


Raddoppiate in 8 anni imprese con gravi ritardi nei pagamenti

La situazione più critica è nel commercio al dettaglio con incidenza di imprese con ritardi gravi del 17,3 per cento. Diversamente l'ingrosso si qualifica per un'incidenza di tempi nei 30 giorni pari all'8,8%, uno dei dati meno preoccupanti.


Cribis: i pagamenti migliorano, ma non nel retail

La crisi delle organizzazioni che operano nel commercio al dettaglio, è ancora una volta, molto marcata. A marzo 2018, infatti, solo il 26,5% ha pagato con regolarità i propri fornitori, a fronte del 16,1% che ha accumulato ritardi significativi e di un ampio numero di realtà (57,4%) che ha registrato ritardi entro i 3...


Cribis: i pagamenti ai fornitori migliorano ancora nel secondo semestre

Buone notizie dalle imprese italiane, sempre più puntuali nella gestione del credito, leva strategica per superare le difficoltà economiche. Lo spiega la più recente edizione dello Studio Pagamenti Cribis, aggiornato a giugno 2017.


Migliorano i ritardi di pagamento, ma nel gioco europeo l'Italia perde

La situazione pagatoria della Gdo resta grave fra gennaio e marzo 2017, scontando ancora la recessione degli anni alle spalle. Però l'analisi Cribis autorizza un minimo di ottimismo. Il confronto con le altre grandi economie è purtroppo un tasto molto dolente.


Migliorano i ritardi di pagamento, ma la distribuzione resta al palo

Lo scenario nazionale è teso al miglioramento. Le ultime rilevazioni di Cribis mostrano che i ritardi oltre il mese sono in costante calo. C’è però ancora molto lavoro da fare. Il retail e l'Horeca restano comunque i segmenti più critici.


Pagamenti commerciali ancora in grave ritardo secondo Cribis

A diffondere l'allarme è lo ‘Studio Pagamenti 2016’, aggiornato a fine settembre e realizzato da Cribis D&B, che ha studiato i comportamenti delle oltre 600.000 realtà del mondo alimentare. La Gdo è sicuramente fra i settori più in difficoltà, dal momento che gli operatori sono i meno puntuali. Ma il piccolo commercio ...


Imprese: calano i fallimenti nel terzo trimestre

Secondo l'analisi periodica di Cribis D&B continua a migliorare l’andamento dei fallimenti in Italia, come già riscontrato a giugno 2015. Favorevole anche il cumulato a settembre.