Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 07 Agosto 2020 - ore 17:30

PRIMO PIANO

E-commerce da record anche nel preconsuntivo 2018

A fine anno il valore degli acquisti online degli italiani arriverà a 27 miliardi, in rialzo del 15% rispetto al 2017. A tenere banco saranno ancora i prodotti, con accelerazioni a doppia cifra, ancora più accentuate sui settori emergenti, come il food & grocery.


Petfood, un mercato sempre più dinamico e salutare

All'interno di un mercato in costante crescita i prodotti di maggiore successo sono quelli più attenti alla salute degli animali domestici. In volume le quote dei mass merchandiser e degli specialisti, organizzati e indipendenti, sono quasi in equilibrio, ma i livelli di redditività si dimostrano ben diversi.


Nielsen fotografa la rivoluzione nel carrello

Il primo quadrimestre del 2018 è in fase di rallentamento. Ma quello che emerge dalle cifre è la definitiva vittoria di nuovi comportamenti di acquisto. Occorre che il mondo della Gdo sappia affrontare la sfida di un carrello della spesa sempre più variegato, ricco di prodotti che escono dal perimetro dei consumi ordin...


Esselunga e sindacati: accordo storico sul lavoro domenicale

L'intesa promette di cambiare le regole nel rapporto fra Gdo e dipendenti almeno in termini retributivi. Secondo Filcams “è molto soddisfacente il risultato ottenuto sul piano economico”. Dalla 24esima domenica alla 36esima, la maggiorazione sarà del 35% e dalla 37esima in poi del 40 per cento.


Una settimana a tutto alimentare

Cibus, Macfrut, Seeds & Chips, Milano Food Week: l'agenda è fittissima per tutti coloro che, a vario titolo, si occupano di food & beverage, anche solo come appassionati, o curiosi. Il settore ha cifre più che mai positive sia per i consumi interni sia, soprattutto, per l'export.


L'equo solidale alla scoperta di nuovi orizzonti

L'edizione 2018 del rapporto annuale di Equo Garantito, l'associazione di categoria che raggruppa le organizzazioni del commercio etico del nostro Paese, fotografa un settore in fase di cambiamento: bussano alle porte i prodotti bio e quelli ottenuti da forme di solidarietà anche nazionali.


Raccolte punti: lo sconto è davvero equo?

La maggior parte di noi ha, nel proprio portafoglio, una o più fidelity card, per ottenere premi o sconti diretti. Ma i vantaggi, in termini di risparmio, sono davvero molto piccoli. Ecco il quadro che emerge da un'inchiesta di Altroconsumo.


Il vino italiano alla prova dei mercati internazionali

L'apertura di Vinitaly comporta una serie di riflessioni sul settore, che rimane fondamentale nel nostro agroalimentare. Sei i consumi interni e le vendite oltre confine vanno molto bene, sullo scacchiere mondiale il made in Italy sconta alcuni ritardi e svantaggi. Ecco quali.


Quando lo stock va sotto pressione

La disponibilità a scaffale continua a essere una delle sfide più grandi per la crescita di un marchio. L’indagine, condotta da BeMyEye in 4 Paesi europei, fra i quali l'Italia, dimostra che già riducendo del 10% gli 'out of stock' si possono ottenere significativi miglioramenti di fatturato. Scopriamo quali sono le me...


PwC e Retail Institute fanno il punto sulle sfide nel carrello

Supermarket 2025, l'evento organizzato a Bologna da Retail Institute, il 22 e 23 marzo, ha scattato una fotografia molto precisa delle principali svolte che la nostra Dmo è chiamata ad affrontare. Ecco le risposte del top management.


Pagamenti via smartphone: è boom, ma siamo solo all'inizio

L'ingresso di Samsung Pay segna l'inizio della diffusione dei pagamenti cellulari con sistemi Android. In arrivo Huawei Pay e, soprattutto l'app Google Pay. Oggi però anche alcuni provider offrono sistemi evoluti per la spesa quotidiana. Satispay, l'unica piattaforma indipendente, gestisce il 50 per cento delle transaz...


Cura casa e persona: la Gdo è leader, ma gli specialisti corrono

Le analisi di Assocasa e Cosmetica Italia confermano una crescente richiesta di specializzazione dei canali commerciali, anche se la quota del mass-merchandiser è comunque schiacciante. Il consumatore, anche nel non food, si dimostra alla ricerca di prodotti naturali e di formulazioni amiche del benessere.


Vino e Gdo: chi sale e chi scende sugli scaffali

La ricerca elaborata da Iri per il prossimo Vinitaly conferma il primato della Dmo che totalizza, nel 2017, 648 milioni di litri di vendite con ricavi prossimi ai 2 miliardi di euro. Scopriamo quali sono i prodotti preferiti dai nostri connazionali, che comunque si orientano verso un'offerta più qualificata.


La moda si democratizza e va alla scoperta di nuovi canali

Le grandi manovre di Coin-Ovs e il rinnovamento di gruppo Rinascente non sono casi isolati. Tutto il pronto moda sta uscendo dal tunnel. Le catene che operano nel nostro Paese sono interessate da processi di razionalizzazione e da molte nuove aperture. La sfida più grande è la digitalizzazione, ma anche il confronto c...