Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 04 Marzo 2024 - ore 16:30

PRIMO PIANO

Gdo 2007, andamento contrastato

Difficile non vedere il bicchiere mezzo vuoto osservando le performance della grande distribuzione e della distribuzione organizzata registrate lo scorso anno in Italia. Certo, non tutti archiviano un’annata negativa.


Spezzatino Metro

Scenari foschi sembrerebbero profilarsi all’orizzonte per il Gruppo Metro, il colosso tedesco della distribuzione leader nel settore dei cash & carry e dei grandi magazzini di elettronica di consumo. A ipotizzarlo


Mediaworld s'illumina

Ancora pochi giorni e nei negozi Mediaworld si potranno stipulare contratti per la fornitura di energia elettrica. MediaMarket, la catena italiana che fa capo al gruppo Metro leader nel settore dell'elettronica di consumo, ha infatti stipulato un accordo di collaborazione con Surgenia


Riduzione imballaggi, una strada in salita.

Il problema è emerso in tutta la sua gravità nelle ultime settimane, a seguito dell’emergenza rifiuti di Napoli e della Campania: gli imballaggi che accompagnano i prodotti alimentari e non alimentari sugli scaffali dei supermercati


Single: un target in crescita

Coldiretti ha fatto una ricerca interessante: ha verificato che il “single”, colui che vive senza famiglia, la casa e le esigenze della stessa, e quindi anche la spesa, spende mensilmente il 60% in più


Vini di qualità? Sempre più in gdo

Quasi 6 milioni di ettolitri di vino confezionato, pari a 1,3 miliardi di euro di fatturato. E questo considerando solo il canale iper + super + libero servizio. Se ci aggiungiamo anche i discount


Farmaci otc: prezzi inferiori del 20% in gdo

Poca scelta ma risparmio sicuro. E' questa, in sintesi, la fotografia della vendita dei farmaci da banco nella distribuzione moderna a poco meno di un anno dalla loro liberalizzazione.


La corsa dei discount

Certo è difficile fare paragoni. La Germania li ha inventati ed è fuori di dubbio, quindi, che proprio lì mostrino le loro più spiccate tendenze evolutive.


La tecnologia piace sempre più

I dati dell’ultima indagine condotta dall’Isae (Istituto di studi e analisi economiche) sul possesso dei beni tecnologici legati al settore Ict in Italia non lasciano spazi a dubbi: agli italiani l’elettronica di consumo piace sempre di più.


Coop: all'estero con Eataly

Il business dell'agroalimentare made in Italy di qualità oltreconfine piace e attira crescente attenzione da parte dei retailer nazionali. Così, dopo lo sbarco in Cina dei negozi della catena Crai


Alimentari: prezzi alle stelle

I dati resi noti stamane dall'Istituto nazionale di statistica non lasciano spazi a dubbi: i prezzi al consumo corrono in modo preoccupante. Se il tasso di inflazione relativo al mese di febbraio resta stabile al 2,9% (stesso dato di gennaio), su base mensile la stima preliminare dei prezzi al consumo, presi nel loro i...


Tesco power

Il 2007 si è chiuso all’insegna di un risultato tutto sommato favorevole alla catena leader nel regno di Sua Maestà britannica. Il colosso inglese, infatti, per il nono anno consecutivo consolida


Carrelli bollenti

Che i conti non tornassero, era evidente. Ciò che la vox populi andava sostenendo da tempo, inevitabilmente, è stato confermato: i prezzi corrono più di quanto abbiano detto finora le statistiche.


Shopper: Coop spinge il riutilizzo

“Riduci, riusa a ricicla” è lo slogan della campagna avviata l’11 febbraio scorso da Coop Italia per un utilizzo più consapevole dei sacchetti per la spesa.