Loading...
Aggiornato al: 22 Aprile 2018 10:00
Notizia del Giorno
Ovs accelera sullo sviluppo dell'insegna 'Ovs Underwear'

Mentre Ovs fa parlare di sé con la comparsa, ieri, 30 agosto, in kimono bianco – in edizione limitata - della sua testimonial, la modella Bianca Balti, sul red carpet della mostra del cinema di Venezia 2017, il gruppo accelera su un nuovo format specializzato, al momento attivo al centro-sud.

Si tratta di Ovs Underwear, che ha raggiunto 8 negozi: a Bacoli (Na), a Bitonto (Bari), a Ischia, 3 a Napoli (nei quartieri Chiaia, Soccavo e Secondigliano), a Santa Maria Capua Vetere (Caserta) e, a partire da oggi, a Viterbo, in Corso Italia. Il nuovo punto vendita ospita l’intera gamma di intimo, regolare e sportivo, del gruppo per tutta la famiglia, dunque donna, uomo e bambino.

Come riferisce Tusciaweb.it “l’inaugurazione durerà 3 giorni. Prenderà il via il 31 agosto per terminare il 2 settembre. Ci saranno 3 giornate di welcome days e di festa nei quali, annuncia la pagina Facebook del brand, saranno regalati gadget by #EssenceCosmetics (fino a esaurimento) e ci sarà il 20% di sconto su tutto”.

Lo sviluppo di un format specializzato, che sta avvenendo quasi in sordina, corrisponde al desiderio, delle grandi catene, di declinare gli assortimenti in modo sempre più mirato, ma anche a una certa ripresa, in atto già da un anno, del settore intimo, calzetteria e beachwear.

Nel primo trimestre 2017, Ovs ha registrato vendite nette pari a 319,3 milioni in aumento del 6,5% rispetto al primo trimestre del 2016, un Ebitda pari a 29,3 milioni, con un’incidenza del 9,2% sulle vendite nette, in miglioramento di 3 milioni, ovvero dell’11,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, un ulteriore consolidamento della quota di mercato, al 7,4 per cento.

31 Agosto 2017
Articoli Correlati