Loading...
Aggiornato al: 14 Agosto 2018 10:00
Trend
Giocattolo tradizionale: il fatturato 2017 è stabile

Dopo tre anni di valori in salita, nel 2017 il settore del giocattolo tradizionale arresta la sua crescita. Secondo le rilevazioni di NPD Group - società internazionale specializzata nelle ricerche e informazioni di mercato – il fatturato, infatti, chiude con un andamento del -0,2% rispetto al 2016, con una variazione dei prezzi e delle quantità rispettivamente del +1% e -1%.

Nonostante i primi nove mesi dell’anno abbiano registrato una crescita del 2%, l’ultimo trimestre dell’anno, che rappresenta il 56% del giro d’affari annuale, ha dato una frenata con un andamento del -2%.

Uno spostamento degli acquisti è avvenuto tra i canali di distribuzione: si è assistito a un rallentamento delle vendite negli ipermercati e supermercati e, al contrario, un’accelerazione di quelle online e delle insegne specializzate in giocattoli (+7%). Guardando alle supercategorie del settore, l’Infant/Toddler/Preschool è ancora la più importante a valore con un trend in crescita del 7%.

I Building Sets rimangono la seconda supercategoria del mercato come dimensione con una quota pari al 14,7%, seguiti a 0,3 punti percentuali dalle Dolls, spinte in particolare dal segmento Playset Dolls & Accessories (+44% vs. 2016). A pesare negativamente sul mercato invece sono le categorie Action Figures & Accessories, Plush e Youth Electronics.

06 Febbraio 2018
Articoli Correlati