Loading...
Aggiornato al: 15 Ottobre 2018 12:00
Real Estate
Igd acquista quattro gallerie commerciali da Eurocommercial Properties Group

Ipercoop centro Lame

Immobiliare grande distribuzione ha sottoscritto un accordo preliminare per l’acquisizione, da Eurocommercial Properties (ECP), di un portafoglio di 4 gallerie e un retail park nel Nord Italia, incluse all’interno di shopping centrer di riferimento nei rispettivi bacini di utenza, per un valore di 187 milioni di euro.

Gli immobili presentano una superficie locabile aggregata di 37.500 mq e fanno parte di una somma di complessi con una Gla totale di 91.000 mq, oltre 14 milioni di visitatori ogni 12 mesi e redditi netti operativi annui di 12,5 milioni.

Gli asset sono presso il centro commerciale Leonardo di Imola (BO), il centro Lame di Bologna, il centro commerciale e retail park La Favorita di Mantova e CentroLuna di Sarzana (La Spezia).

In tutti sono presenti ipermercati a marchio Coop, con alti livelli di fatturato (volumi di vendita medi annui superiori a 8.000 euro al mq), che permettono agli operatori delle gallerie di ottenere significativi risultati, superiori ai 4.600 euro al metro quadrato.

L’operazione permette a Igd sia di ricostituire la proprietà immobiliare unitaria del centro commerciale (galleria + ipermercato), in relazione a due immobili, e di consolidare la sinergia con il marchio ‘Coop’, assicurando maggiore flessibilità e rapidità nelle iniziative di asset management.

Nel contempo è stato lanciato un aumento di capitale per un controvalore massimo di 150 milioni da offrire in opzione agli azionisti esistenti, dedicato al parziale finanziamento dell’acquisizione. Coop Alleanza 3.0 si è impegnata a sottoscrivere la quota di propria pertinenza, pari al 40,9 per cento.

La transazione garantisce a Igd di consolidare la propria leadership nel mercato dei centri commerciali in Italia, con un focus su attivi localmente dominanti, e di continuare a perseguire la propria strategia di crescita e generazione di valore, rafforzando la propria struttura patrimoniale e finanziaria.

Commenta Claudio Albertini, amministratore delegato di Igd: “L’acquisizione degli asset da ECP è un ulteriore avanzamento nel nostro percorso di valorizzazione. Conosciamo bene questi immobili, avendone gestiti 2 negli ultimi anni per conto di Eurocommercial Properties, ed essendo gli altri 2 ubicati all’interno o in prossimità delle nostre regioni ‘core’. Inoltre tutti gli asset sono ancorati a Coop, partner con cui sviluppiamo sinergie operative da lunga data.

"Relativamente alle modalità di finanziamento dell’acquisizione - prosegue il top manager - l’aumento di capitale, che sarà sottoscritto dal nostro principale azionista per la sua quota di pertinenza, ci consentirà di mantenere una struttura finanziaria bilanciata. Crediamo che, in questo momento, i mercati finanziari siano particolarmente favorevoli grazie al significativo afflusso di liquidità, al livello storicamente basso dei tassi di rendimento e al rinnovato interesse degli investitori internazionali per l’Italia, che deriva anche dal miglioramento degli indicatori macroeconomici del nostro Paese".

18 Dicembre 2017
Articoli Correlati