Loading...
Aggiornato al: 20 Maggio 2019 17:37
Real Estate
Gran Shopping Mongolfiera: il direttore annuncia il restyling

Con l’apertura di Rossosapore, ‘pizzetteria’ tradizionale napoletana rivisitata in chiave moderna, salgono a 102 le attività presenti nel Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta (Bari), sul podio dei centri commerciali più grandi di Puglia con un’area occupata di 150.000 mq, una superficie coperta di 42.000, 2.500 posti auto, una locomotiva targata Ipercoop e un bacino di utenza, nei 30 minuti, di 540.000 abitanti.

Commenta il direttore Domenico Mele: “È un momento estremamente positivo per la nostra struttura. Abbiamo altre aperture in programma entro giugno, ma soprattutto siamo in procinto di far partire i lavori per l’ampliamento del centro, lavori che aggiorneranno il layout di Gran Shopping”. Il restyling partirà a marzo e si completerà entro il 2019. Previsti, fra gli interventi, l’inaugurazione di una dog area, di zone dedicate all’allattamento, oltre a nuovi arredi per due delle tre piazze dello shopping center - piazza Onda e piazza Nave – che saranno arricchite con nuovi posti a sedere.

“Immaginiamo un centro commerciale che sia certamente un luogo dove poter fare shopping, ma soprattutto un luogo dove potersi intrattenere piacevolmente con le persone più care – continua Mele -. Sotto questo punto di vista siamo già pronti, ma crediamo fermamente che il 2019 sarà per noi un anno ricco di soddisfazioni. E i numeri di gennaio lo confermano, grazie ad affluenze e fatturati positivi, nonostante i giorni di neve e ghiaccio, rispetto al 2018”.

A dare un contributo importante sarà anche un piano marketing di grande impatto, che prevede numerosi appuntamenti lungo tutto l’anno: “Rifacendoci alla tradizione marinara della città che ci ospita - sottolinea il vicedirettore Antonio Rosiello - quest’anno abbiamo puntato sul mare, con la posa di acquari e un percorso nel mondo sommerso. Ma prevediamo davvero tante altre iniziative, anche di carattere culturale e sociale, e soprattutto continueremo a dialogare con le realtà locali e di promozione turistica per stringere accordi e sinergie e trasformare il centro commerciale anche in un luogo di promozione turistica”.

Ricordiamo che da febbraio 2018 lo shopping center, inaugurato nel 2008, è di Cbre Global Investors, che lo ha acquisito dai fondi Orion e HB Capital.

18 Febbraio 2019
Articoli Correlati