Loading...
Aggiornato al: 16 Dicembre 2017 18:36
Imprese
Bricofer acquisisce dieci punti vendita Granbrico

L’italiana Grancasa (arredamento, elettronica, casalinghi, complementi d'arredo, sport e tempo libero, brico, per un totale di 23 Pdv sotto insegna omonima) e Bricofer, con 80 punti vendita, hanno siglato un accordo di partnership per sviluppare congiuntamente il proprio business.


Bricofer, anch’esso operatore al 100 per cento nazionale, dal 1° gennaio gestirà 10 grandi superfici attualmente operanti con marchio Granbrico, di proprietà di Grancasa.
La sinergia si svilupperà per i negozi di Legnano (MI), Nerviano (MI), San Giuliano Milanese (MI), Paderno Dugnano (MI), Sarzana (SP), Desenzano del Garda (BS), Gerenzano (VA), Spello (PG), Cava Manara (PV) e Vicenza, per una superficie di vendita complessiva di 35.000 mq.


“Grancasa Spa – si legge in una nota - ha visto in Bricofer un partner con molte affinità, di valori e di mercato, da affiancare alla propria forza commerciale per investire e sviluppare nelle aree commerciali di interesse comune”.


Bricofer, dal canto suo, entra, con questa alleanza, in una zona geografica, la Lombardia, non presidiata e con interessanti prospettive di sviluppo.
Ricordiamo che gruppo Bricofer, presieduto da Massimo Pulcinelli, possiede anche Ottimax, specialista nella distribuzione, all’ingrosso e al dettaglio di prodotti tecnici di qualità per costruire e ristrutturare a prezzi convenienti, che a metà novembre ha inaugurato a Gradisca d’Isonzo (Gorizia) il suo quarto insediamento, un colossale centro brico da 12.000 mq per 11 milioni di investimento.


Nel 2015, secondo i dati di Reportaziende.it, Grancasa aveva un fatturato di 166,5 milioni di euro, mentre i ricavi di Bricofer viaggiavano sugli 86 milioni. I due partner hanno una forte presenza digitale, e propri siti di e-commerce.

04 Dicembre 2017
Articoli Correlati