Loading...
Aggiornato al: 17 Ottobre 2018 12:30
Finanza
D'Amico si rafforza nel canale food service

Dopo l'acquisizione, del 2011, della divisione retail di Holding dei sapori (Hds), e quindi dei marchi Logrò e Montello, nonché dello stabilimento di produzione di Rovereto (TN), D'Amico ha rilevato, dalla stessa azienda, di proprietà, dal 2016, del fondo Nem Sgr, anche i brand Robo e Dega, destinati al food service.

Nel 2017 Hds Spa ha registrato un fatturato di più di 30 milioni di euro, di cui 5 realizzati oltre confine.

L'operazione rientra nella strategia di crescita di D'Amico per rafforzarsi nell'horeca, oltre che nel dettaglio, in cui è molto attiva.

L’azienda di Pontecangaro Faiano, in Provincia di Salerno, che oggi ha anche un proprio e-commerce, è stata fondata nel 1968 dai fratelli Francesco e Mario D'Amico, ed è alla terza generazione imprenditoriale. È anche una delle principali società italiane specializzate nella produzione di conserve alimentari, con un fatturato di 42 milioni di euro. All’estero D’Amico è operativa, oltre che in Europa, in Canada, Russia, Emirati Arabi, Messico, Australia e Cina.

Presente sul mercato sia con il marchio omonimo, sia con quelli rilevati nel 2011, ha il proprio core business nei sottoli, sottaceti, olive, vegetali al naturale, salse, creme e pesti, legumi e cereali.

"Siamo molto soddisfatti per l'esito di questa operazione che ci permetterà di rafforzarci e di entrare in maniera capillare nel food service, non soltanto in Italia ma anche oltre confine – commenta l’amministratore delegato di D&D Italia, Sabato D'Amico -. Il nostro settore è dinamico e siamo sempre molto attenti a intercettare l'evoluzione dei consumi in modo da arricchire la nostra offerta".

23 Luglio 2018
Articoli Correlati